Skip to main content

Firenze: al Teatro di Rifredi torna «The Primitals» degli Yllana coi Primital Brothers

The Primitals_ ph. Julio Moya

FIRENZE – Tornano a furor di popolo al Teatro di Rifredi da giovedì 5 a domenica 8 gennaio i Primitals Brothers con The Primitals, spettacolo in collaborazione con gli spagnoli Yllana. I Primitals sono Íñigo García Sánchez, Pedro Herrero, Adrián García e Manu Pilas, quest’ultimo voce dell’ormai celebreBella ciaointerpretata nella serie tvLa casa di carta. Applaudita dal pubblico del Festival di Avignone Off come miglior musical, suscitò l’entusiasmo del pubblico in sala anche al Teatro di Rifredi nella passata stagione. La storia è quella di una tribù lievemente disfunzionale, divisa fra lotte intestine, sogni di grandezza, squilibri mentali e formule magiche millenarie. Unico linguaggio anche per la comunicazione col pubblico è la musica multigenere e multiepoca che hanno assorbito nei loro viaggi oltre i confini dello spazio e del tempo, tra un colpo di machete e l’altro: da Yesterday dei Beatles ai Carmina Burana, da Sweet Dreams degli Eurythmics a Bohemian Rhapsody dei Queen, con qualche aria d’opera a condire il mix pop già d’alta qualità. Eccellenti, ça va sans dire, gli interpreti.

Teatro di Rifredi via Vittorio Emanuele II, 303 – 50134 Firenze tel. 055/422.03.61

Adatto anche per famiglie e bambini sopra gli 8 anni; info e prenotazioni: 055/422.03.61 –www.toscanateatro.it

Musica, musical, primitals, Teatro di Rifredi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741