Skip to main content

Aereo militare russo intercettato sul cielo dell’Estonia: scortato fuori da un caccia britannico e da uno tedesco

Aerei da caccia (Foto d’archivio)

TALLIN (ESTONIA) – Nuova tensione fra Russia e Nato. Dopo il drone attaccato ieri, 14 marzo 2023, sul Mar Nero da due jet russi, stamani aerei da caccia della Royal Air Force (Raf) britannica e dell’aeronautica tedesca hanno intercettato un aereo militare russo sullo spazio aereo dell’Estonia. Lo scrive la Bbc in un tweet.

L’aereo russo, un quadrimotore da trasporto e rifornimento in volo Ilyushin Il-78 Midas, volava fra l’enclave russa di Kaliningrad e San Pietroburgo, ed è transitato sullo spazio aereo estone, sul Baltico, senza annunciare il suo passaggio al controllo aereo di Tallin. I due aerei che l’hanno intercettato, due Typhoon decollati per l’occasione, uno tedesco, l’altro britannico, hanno scortato l’Il-78 fuori dallo spazio estone.

Resta pertanto altissima la tensione, dopo l’intercettazione e il danneggiamento di un drone americano danneggiato fino all’affondamento nel Mar Nero da parte di un jet russo. L’incidente, il primo del genere da quando è scoppiata la guerra in Ucraina, rischia di provocare l’allargamento del conflitto, nonostante tutti gli sforzi di Joe Biden di non farsi trascinare in uno scenario da Terza guerra mondiale.

aereo militare russo, britannico, caccia, tedesco, tensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741