Skip to main content

Firenze, Teatro Puccini: in scena Caccia-Mancuso, Blue, Open Mic, Rino Di Martino

B.L.U.E.

FIRENZE – Quattro spettacoli in due giorni al Teatro Puccini di Firenze: giovedì 30 marzo alle 21 Matteo Caccia e Stefano Mancuso col loro I confini non esistono, uno spettacolo che incrocia le narrazioni di due esperti nei loro campi: la botanica e le relazioni umane; storie di piante e storie di uomini che hanno come comune denominatore quello dei confini fisici o mentali, luoghi nei quali sembrerebbe impossibile accedere e dove invece uomini e piante riescono a spingersi anche contro la volontà di pochi. Biglietti primo settore: € 20, secondo settore: € 15 (esclusi diritti di prevendita).

Sempre giovedì 30 marzo, ma alle 21.30 nel Laboratorio, The Comedy Club e Locura Comedy presentano Open Mic Night, microfono aperto con otto comici che si alterneranno sul palco con monologhi da provare o migliorare; posto unico + consumazione € 7 (esclusi diritti di prevendita), Venerdì 31 alle 21 in sala grande c’è B.L.U.E. Il musical completamente improvvisato con I Bugiardini: un Musical mai visto e che mai sarà possibile rivedere; grazie ai suggerimenti del pubblico, gli attori in scena realizzeranno un musical unico e irripetibile; posto unico numerato € 25 (esclusi diritti di prevendita). Sempre venerdì 31, ma nel Laboratorio alle 21.30 Rino Di Martino in Mamma, piccole tragedie minimali, di Annibale Ruccello, regia Antonella Morea, aiuto regia e ideazione scene Giovanni Piscitelli, realizzazione scene Up Stage, costumi I Dominorosa, luci Salvatore Palladino, trucco Vincenzo Cucchiara, produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini.

«Ho scelto per Rino Di Martino questi quattro monologhi dove mamme malefiche raccontano ancora fiabe e che poi via via, nei vari episodi, si trasformano in figure irrimediabilmente corrotte dai mass-media – spiega la regista Antonella Morea – Una folla di donne attorniate da ragazzini che si chiamano Morgan, Deborah, Samanta, nelle cui conversazioni si confondono messaggi personali, echi televisivi, slogan di rotocalchi; dove la pubblicità si sovrappone alle confidenze, le telenovelas alla sfera privata e gli inni liturgici alle canzonette di Sanremo»; posto unico non numerato € 12.

La biglietteria è aperta ogni giovedì, venerdì e sabato dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Biglietti in vendita nel circuito regionale Box Office/Ticketone Acquisto on line su www.teatropuccini.it informazioni: 055.362067 – 055.210804

Teatro Puccini Via delle Cascine 41 – 50144 Firenze www.teatropuccini.itinfo@teatropuccini.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741