Skip to main content

Firenze, Teatro del Maggio: concerto straordinario diretto da Barenboim

Daniel Barenboim

FIRENZE – Sabato 1 aprile alle 20, nella sala grande del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, a dirigere l’orchestra ci sarà Daniel Barenboim, in un concerto straordinario aggiunto dall’ex-Sovrintendente Pereira poco prima delle forzate dimissioni; in programma due capisaldi della letteratura musicale di tutti i tempi: l’idilliaca Sinfonia n. 6 in fa maggiore Op. 68 detta Pastorale, composta tra il 1807 e il 1808 contemporaneamente alle ultime fasi compositive della Sinfonia n. 5 e insieme a essa tenuta a battesimo da Beethoven stesso il 22 dicembre del 1808 a Vienna; giustappunto con la fin troppo celebre Sinfonia n. 5 in do minore op. 67 Barenboim chiude il concerto. Frutto di un lungo processo creativo durato tre anni, la Quinta e una fra le composizioni sinfoniche più identificabili (con le sue quattro note iniziali che evocano il destino che bussa alla porta) ed eseguite degli ultimi due secoli.

Daniel Barenboim, fra i più apprezzati e applauditi artisti degli ultimi anni, tanto come pianista qanto come direttore, lega il suo nome a quello del Maggio Musicale sin dall’8 febbraio del 1967 quando si esibì al pianoforte diretto da Mehta in un concerto con musiche di Mozart, Beethoven e Bruckner; con Mehta il maestro Barenboim ha da decenni, oltre a una profonda amicizia, anche un fruttuoso sodalizio artistico. Nel corso della sua lunga e prestigiosissima carriera internazionale Daniel Barenboim si è esibito per diciotto volte al Teatro del Maggio; l’ultima il 6 luglio del 2021, ancora assieme a Zubin Mehta, nell’ambito del Ciclo Brahms. Viva la curiosità del pubblico per il suo ritorno in veste di direttore, tant’è che i biglietti sono quasi esauriti; sulla pianta del teatro online ne restano solo 27 di primo settore (90 euro, acquistabili dal sito senza diritti di prevendita), ma alcuni posti (segnatamente quelli d’ascolto a 15 euro) vengono venduti solo in biglietteria; il Servizio Cortesia (055 2779309 – cortesia@maggiofiorentino.com) fino a sabato è attivo solo giovedì 30 ore 14-18; sabato 1 dalle 11 alle 14.

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazza Vittorio Gui)

Sabato 1 aprile alle 20

Ludwig van Beethoven

Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68 Pastorale (Allegro non troppo/ Andante molto mosso / Allegro / Allegro / Allegretto)

Sinfonia n. 5 in do minore op. 67 (Allegro con brio / Andante con moto / Allegro / Allegro)

Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino Direttore Daniel Barenboim

Beethoven, Daniel Barenboim, Musica, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741