Skip to main content

Rigassificatore di Piombino, Giani: “Permesso sulla sicurezza arrivato, si può partire”

FIRENZE – Il presidente della Regione, e commissario per il rigassificatore di Piombino, Eugenio Giani, ha annunciato: “Il permesso sulla sicurezza per il rigassificatore di Piombino (Livorno) del Comitato tecnico regionale c’è, ho convocato proprio stamani (27 giugno 2023) la conferenza dei servizi per fare il punto sulla situazione, ma ormai dopo questo parere ci sono tutte le condizioni perché, dopo i primi due carichi di Gnl che sono serviti per i test, il rigassificatore entri in funzione”.

Il via libera del Ctr era stato anticipato dal Tirreno. Snam, la società proprietaria della Golar Tundra, era in attesa del completamento dell’istruttoria sulla sicurezza del Comitato tecnico regionale per poter avviare la fase commerciale del rigassificatore.

“La Toscana – ha poi aggiunto Giani – dà un segno fortissimo di autosufficienza energetica, spero che a livello nazionale ci si renda conto del peso della Toscana, quindi ora” ci siano “gli interventi che devono esserci su Piombino e in Toscana. Siamo coloro che con Olt a Livorno e il rigassificatore a Piombino copriamo più del 13% del fabbisogno nazionale di energia. La Toscana è protagonista in questo e noi vogliamo che sia ripagata da un’attenzione forte da parte del governo sulle opere che noi dobbiamo realizzare”.

giani, Piombino, rigassificatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741