Skip to main content

Firenze: si finge disponibile al controllo dei documenti ma poi scappa con la droga. Arrestato alla stazione

FIRENZE – Prosegue l’attività di controllo antidroga dei Carabinieri anche nella zona della stazione ferroviaria di Santa Maria Novella a Firenze. Questa mattina, 7 settembre 2023, intorno alle 5 nei pressi del Mc Donald’s i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze hanno notato quattro cittadini stranieri che hanno attirato la loro attenzione per il loro fare sospetto e di conseguenza hanno deciso di procedere al controllo.

Durante tale attività, in un primo momento i soggetti si sono mostrati collaborativi fornendo i documenti, ma successivamente uno dei quattro ha tentato di defilarsi fino a cercare di guadagnare la fuga. Rincorso da uno dei militari, dopo circa 400 metri è stato raggiunto e bloccato sulle scale che conducono alla stazione FFSS.

Si tratta di un 33enne che nel fuggire ga lasciato cadere in terra un contenitore in plastica di colore verde con dei pezzetti di sostanza cristallina di colore bianco. Perquisito è stato trovato in possesso di 6 gr. di Marjuana, 5 stecche di hashish dal peso di gr. 21, 5 dosi di cocaina, somma contante di 650 euro e 10 dollari. Mentre la sostanza lasciata cadere in terra è risultata essere sostanza stupefacente del tipo Crack quantificata in 52 dosi.

L’uomo, un 33enne senegalese, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto per l’ipotesi di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e sarà giudicato con il rito direttissimo.

Carabinieri di Firenze, controlli antidroga a santa maria novella firenze


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741