Skip to main content

Stazzema, sindaco scrive a Giorgia Meloni: “Non chiuda istituto martiri di Sant’Anna”

I bambini dell’Istituto comprensivo Martiri di Sant’Anna di Stazzema (foto dalla pagina FB del Comune di Stazzema)

STAZZEMA (LUCCA) – Il sindaco di Stazzema (Lucca) Maurizio Verona ha scritto una lettera alla presidente del Consiglio Giorgia Meloni contro la possibile chiusura (e accorpamento) dell’Istituto comprensivo ‘Martiri di Sant’Anna di Stazzema’.

“Gentile presidente del Consiglio Giorgia Meloni, sono il primo cittadino del Comune di Stazzema, sede del Parco nazionale della Pace di Sant’Anna – si legge nella missiva -. Un territorio che si trova fra le vallate delle Alpi Apuane, la montagna a ridosso della Versilia, e Comune in cui ha sede l’Istituto Comprensivo (l’unico) Martiri di Sant’Anna di Stazzema, dedicato per l’appunto alle vittime dell’Eccidio del 12 agosto 1944. Il nostro Istituto comprensivo al momento ha la propria autonomia scolastica. E’ vero, il dirigente scolastico che gli è stato assegnato, da tempo, è in forma di reggente. Tuttavia, in questa modalità il corpo docenti ha ancora la facoltà di presentare i propri progetti scolastici in autonomia, raggiungendo obiettivi didattici specifici e dedicati ai valori della memoria e della pace. Quindi, se il nostro Istituto comprensivo perderà l’autonomia scolastica perderà di fatto la possibilità di istruire i nostri alunni con progetti dedicati che continuino a dare concretezza al nome che porta e a ciò che rappresenta questo Comune con il Parco nazionale della Pace di Sant’Anna”. Ed ancora: “Il suo Governo, con la legge di bilancio, ha previsto pesanti dimensionamenti nella determinazione dei criteri per la definizione dell’organico dei dirigenti scolastici e dei direttori deiservizigenerali e amministrativi. Tutto ciò porterà al taglio di tante istituzioni scolastiche, e conseguenti accorpamenti, con un impatto negativo sulla qualità della vita scolastica degli studenti che ne saranno toccati, e soprattutto quelli delle aree più fragili, come quelle montane come lo è Stazzema”. Il primo cittadino infine chiede di: “avere a cuore Sant’Anna di Stazzema, per i valori che rappresenta, di avere consapevolezza di quel luogo e dei valori che incarna per tutta l’Italia e l’Europa”.

Giorgia Meloni, istituto comprensivo martiti sant'anna di stazzema, stazzema


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741