Skip to main content

Firenze, maestro di religione chiede agli alunni: “Esiste Babbo Natale?”. La Lega insorge

FIRENZE – Elena Meini e Giovanni Galli, consiglieri regionali della Lega, denunciano un episodio avvenuto in una scuola fiorentina: “A pochi giorni dal Natale – scrivono – l’insegnante di religione di una scuola fiorentina ha avuto la brillante idea di chiedere agli alunni di una quinta elementare se credessero ancora all’esistenza di Babbo Natale; il tutto, ha creato un naturale disorientamento fra i bambini che, poi, tornati a casa, hanno giustamente subissato di domande i genitori, ovviamente spiazzati. Una scelta quantomeno inopportuna da parte del docente che ha sicuramente turbato i giovanissimi allievi”.

I consiglieri leghisti aggiungono: “Un brutto ed evitabile scivolone che, oltre agli studenti, ha comportato forte imbarazzo ed indignazione da parte delle mamme e dei papà dei bambini che hanno immediatamente contatto il dirigente scolastico per doverose spiegazioni. Noi, comunque, chiudiamo questa nota dicendo: ‘Viva Babbo Natale’ alla faccia del professore fiorentino”.

babbo natale, lega, maestro di religione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741