Skip to main content

Firenze, Teatro Verdi: si festeggia il carnevale con Igudesman & Joo

Igudesman & Joo (diffusione foto ufficio stampa)

FIRENZE – Al Teatro Verdi di Firenze martedì 13 febbraio alle 21 si festeggia degnamente il Carnevale con Igudesman & Joo, comicissimi virtuosi rispettivamente del violino (e che violino: un Santo Serafino del 1717) e del pianoforte; si uniscono all’Orchestra della Toscana (ORT) per sketch che combinano umorismo, musica classica e cultura pop. Il loro nuovo spettacolo dedicato a Sergej Rachmaninoff farà tappa in cinque teatri toscani: si parte da Empoli l’8 febbraio e si finisce al Teatro Verdi di Firenze martedì grasso, 13 febbraio. Biglietti per Firenze in esaurimento.

I loro video su YouTube toccano i 50 milioni di contatti. I loro spettacoli funzionano bene sia nelle sale da concerto sia davanti a 18 mila fan in uno stadio. Aleksey Igudesman e Hyung-ki Joo si sono conosciuti da bambini nelle aule della Yehudi Menuhin School, in Gran Bretagna, il luogo che ha offerto loro una formazione accademica di altissimo livello. Sono diventati presto amici, compagni di avventure teatral-musicali e (sulle orme di Victor Borge e Dudley Moore) hanno coltivato il sogno di rendere la classica accessibile a un pubblico sempre più vasto. Da vent’anni fanno ridere con show, dove spesso hanno fatto irruzione star della classica, leggende del cinema e del pop-rock tipo Roger Moore e Gidon Kremer, Robin Gibb dei Bee Gees e John Malkovich, i Simple Minds e Viktoria Mullova, Yuja Wang e Midge Ure degli Ultravox.

Igudesman & Joo tornano all’ORT dopo 8 anni, questa volta assieme a una regina del virtuosismo musicale, la multi percussionista e compositrice Lucy Landymore che li affianca nel nuovo show Rachmaninoff Will Survive, omaggio al compositore russo Sergej Rachmaninoff in occasione dei centocinquant’anni dalla nascita, festeggiati nel 2023.

Per i loro fan Rachmaninoff è sinonimo di Igudesman & Joo, grazie alla hit virale Rachmaninoff Had Big Hands. Ora il duo celebra sinfonicamente e rapsodicamente il proprio eroe, realizzando l’impossibile e rendendo ancora più epico il Concerto n.2 per pianoforte e orchestra, riunendo tutti i brani che questa opera avrebbe poi generato, cantati da leggende come Frank Sinatra e Céline Dion; Rachmaninoff by Himself è invece un tributo a Rachmaninoff di Eric Carmen, dove la solitudine è così contagiosa che l’intera orchestra scoppia in lacrime.

giovedì 8 febbraio 2024 ore 21 – Empoli, Palazzo delle Esposizioni

venerdì 9 febbraio 2024 ore 21 – Figline, Teatro Garibaldi

sabato 10 febbraio 2024 ore 21 – Grosseto, Teatro Moderno

lunedì 12 febbraio 2024 ore 21 – Poggibonsi, Teatro Politeama

martedì 13 febbraio 2024 ore 21 – Firenze, Teatro Verdi (via Ghibellina 99)

BIGLIETTI

Empoli: Biglietti Intero €15,00 Ridotto €12,00, under18 €5,00 acquistabili presso il Centro Studi Musicali “Ferruccio Busoni”(tel. 0571 711122), Libreria Rinascita, Bonistalli Musica e online su www.eventbrite.it

Figline: Biglietti da €8,00 a €12,00 acquistabili online su www.teatrogaribaldi.org presso i punti vendita Boxoffice Toscana (+ costi di prevendita), presso la Biglietteria del Teatro Garibaldi tel. 055 952433 – 9125247

Grosseto: Biglietti Intero €15,00, Ridotto €12,00, under19 €8,00 acquistabili online su www.ticketgate.it – Info Agimus Grosseto cell. 3397960148 agimus.grosseto@agimus.it

Poggibonsi: Biglietti Intero €13,00 ridotto €10,00 acquistabili online su www.politeama.info e alla Biglietteria del Teatro

Firenze: Biglietti da €5,00 a €24,00 acquistabili alla Biglietteria del Teatro Verdi (tel.055212320), nei punti vendita del Circuito Ticketone e online su www.ticketone.it

Carnevale, Firenze, Teatro Verdi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741