Skip to main content

Biden: “Non ho problemi di memoria!”. Poi confonde Al-Sisi col presidente del Messico

Joe Biden (Foto d’archivio)

“Non ho problemi di memoria”, afferma, irritato, il presidente Joe Biden. Poi cade in un’altra gaffe: confonde l’egiziano Al-Sisi con il presidente del Messico. In fine si dichiara soddisfatto perchè il procuratore generale non ha dato corso alla vicenda dei documenti riservati.

Ma andiamo per ordine. Biden è incorso in un’altra gaffe nel corso dell’ultima domanda a cui ha risposto alla Casa Bianca. Parlando della situazione a Gaza, Biden ha confuso il Presidente del Messico con quello egiziano Al-Sisi. “

“Come sapete – ha detto – inizialmente il presidente del Messico Sisi non voleva aprire l’accesso per permettere l’ingresso di materiale umanitario. Gli ho parlato, l’ho convinto a aprire l’accesso”. In realtà il riferimento era al presidente dell’Egitto Abdel Fattah al-Sisi.

Quindi è apparso visibilmente arrabbiato: in un discorso alla Nazione ha affermato di non avere problemi di memoria, dopo che il rapporto di un procuratore speciale lo ha ritratto come un uomo anziano “con una cattiva memoria”.

“Sono un uomo anziano e so quello che faccio. Non ho problemi di memoria”, ha affermato l’ottantenne, denunciando aspramente il fatto che il rapporto affermi che ha dimenticato la data della morte di suo figlio Beau. “Come osano?”,

Infine, Biden si è detto soddisfatto che il procuratore speciale abbia deciso di non sporgere denuncia nell’indagine sulla divulgazione di documenti riservati. Nel discorso tenuto dopo la pubblicazione del rapporto del procuratore speciale Robert Hur sulla sua gestione di documenti riservati, Biden ha detto di essere lieto che il procuratore “abbia raggiunto una ferma conclusione che nessuna accusa dovrebbe essere mossa contro di me in questo caso”.

“Il procuratore speciale ha riconosciuto che ho collaborato completamente. Non ho creato alcun ostacolo. Non ho cercato ritardi”, ha detto il presidente.

Biden, documenti, Egitto, Messico, procura


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741