Skip to main content
Giulio Regeni

Morte di Giulio Regeni: aperto il processo che vede imputati quattro 007 egiziani

Giulio Regeni
Giulio Regeni

ROMA – Prima udienza, nel Tribunale di Roma, del processo a carico di quattro 007 accusati del sequestro e omicidio di Giulio Regeni, il ricercatore ucciso al Cairo nel 2016. Fuori dalla cittadella giudiziaria molte persone per offrire sostegno ai familiari. Esposto lo striscione con la scritta ” Verità per Giulio Regeni”. 

I quattro 007 egiziani sono accusati di avere sequestrato, torturato e ucciso Giulio Regeni nel gennaio del 2016 al Cairo. Un procedimento che potrebbe veder sfilare, in qualità di testimoni, ex premier, ex ministri, e funzionari che hanno ricoperto, all’epoca del drammatico omicidio, ruoli apicali nei servizi di sicurezza e alla Farnesina.

I genitori di Regeni: “E’ una giornata molto importante”.

007 egiziani, Giulio Regeni, processo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741