Skip to main content
Il carcere della Dogaia di Prato

Prato: detenuto 45enne si suicida nel carcere della Dogaia

Il carcere della Dogaia di Prato
Il carcere della Dogaia di Prato

PRATO – Un detenuto 45enne, di origine nordafricana, si è suicidato stanotte, 27 febbraio 2024, nel carcere della Dogaia, a Prato. Quando gli altri reclusi se ne sono accorti e hanno dato l’allarme, per l’uomo non c’era più nulla da fare.

Il 45enne era arrivato da poco nel carcere pratese, trasferito da un altro istituto penitenziario. Secondo quanto appreso si trovava nella prima sezione del carcere, quella che ospita i detenuti per reati comuni.

L’uomo si sarebbe impiccato alla finestra della sua cella. Immediati i soccorsi ma i tentativi di rianimarlo sono stati inutili. Da inizio anno si sono suicidate in carcere ben 21 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741