Skip to main content

Giornalisti: Olga Karatch, candidata al Nobel per la pace, a Firenze. “Fermiamo la guerra con obiezione di coscienza”

Olga Karatch al Conventino di Firenze, con il presidente Ast, Sandro Bennucci

FIRENZE – “Abbiamo iniziato questa campagna in sostegno degli obiettori perché se Lukashenko e Putin non hanno soldati non possono portare avanti la guerra: insieme possiamo fermare la guerra se riusciamo a non far andare nessuno in guerra, quindi vi prego, non mollate!”.

Lo ha affermato l’attivista e giornalista bielorussa Olga Karatch, candidata al Nobel per la Pace 2024, in occasione della tappa di Firenze del tour di Euromediterranea, promossa da Cospe con Florence Must Act e Love My Way, nell’ambito del progetto europeo Youth Care. Karatch, direttrice del centro internazionale per le iniziative civili Our House/Nash Dom (La nostra casa), è stata a lungo perseguitata dal regime di Alexander Lukashenko a causa del suo lavoro in difesa dei diritti civili e umani, tra cui il diritto all’obiezione di coscienza al servizio militare. Per le sue attività Olga è candidata al premio Nobel per la Pace 2024 insieme al Movimento russo degli obiettori di coscienza e il Movimento pacifista ucraino.

Anche il presidente di Assostampa Toscana, Sandro Bennucci, ha voluto portare solidarietà e sostegno alla collega bielorussa a nome dei giornalisti toscani e della Fnsi, con un saluto particolare della segretaria generale, Alessandra Costante e del presidente, Vittorio Di Trapani. “E’ un grande piacere, cara Olga – ha detto Bennucci – averti qui a Firenze e poterti esprimere tutta la nostra vicinanza in una battaglia per la libertà che vede il sindacato italiano dei giornalisti sempre in prima fila”. 

Assostampa Toscana, Bielorussia, Fnsi, Nobel per la pace 2024, Olga Karatch, sandro bennucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741