Skip to main content

Alluvione a Dubai: aeroporto bloccato, un morto. Gatto aggrappato a un’auto per salvarsi (video)

Le strade di Dubai sommerse dall’acqua (foto Ansa)

DUBAI (EMIRATI ARABI) – L’aeroporto internazionale di Dubai (Dxb), hub aereo più trafficato del mondo per passeggeri internazionali, in un post su X consiglia di “non raggiungere lo scalo se non assolutamente necessario: i voli subiscono ritardo o deviazioni”, a causa delle piogge torrenziali che hanno causato vaste inondazioni negli Emirati Arabi Uniti e in altri Paesi del Golfo.

Lo scalo, martedì 16 aprile 2024, ha dovuto deviare decine di voli per la tempesta. “Stiamo lavorando 24 ore su 24 per rispondere all’emergenza”, afferma l’aeroporto. Negli Emirati Arabi Uniti non è mai caduta così tanta pioggia negli ultimi 75 anni: oltre 250 millimetri in meno di 24 ore. Strade allagate, palme sradicate, facciate degli edifici distrutti e una vittima: un uomo di 70 anni che ha perso la vita dopo essere stato trascinato con la sua auto a Ras Al Khaimah.

Il video del salvataggio di un gatto bloccato dall’alluvione che ha colpito l’aeroporto internazionale di Dubai è diventato virale sui social. Nel video, diffuso dall’ufficio stampa del governo di Dubai si vede il micio aggrappato alla portiera di un’auto parzialmente sommersa dall’acqua, poi salvato dai soccorritori e portato via in barca.

aeroporto bloccato, alluvione a Dubai, gatto si salva


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741