Skip to main content

Israele: attacco all’Iran con droni, ma danni limitati. Teheran non prevede “risposte imminenti”

TEHERAN – Temuto, ma anche imprevisto, l’attacco israeliano all’Iran è scattato alle quattro del mattino di oggi, 19 aprile 2024. Obiettivo del blitz la base militare nei pressi dell’impianto nucleare di Isfahan, a 215 miglia a sud di Teheran, nota per alcuni importanti siti di ricerca nucleare, nei quali dall’aprile 2022 l’Iran ha annunciato di aver iniziato a produrre uranio arricchito al 60%, avvicinandosi al 90% necessario per realizzare una bomba atomica.

Ma lo stesso ministro israeliano per la sicurezza nazionale, Itamar Ben-Gvir, commentando il presunto attacco israeliano in Iran su X, secondo quanto riporta il Jerusalem Post, lo definisce povero, debole, deludente. E l’Iran non prevede risposte imminenti. Un alto funzionario iraniano ha affermato che Teheran non pensa a una ritorsione immediata dopo l’azione militare di stanotte di Israele. Lo scrive l’agenzia russa Tass. 

L’attacco è stato compiuto da grandi droni in grado di lanciare missili da distanza ravvicinata. Il governo israeliano ha avvisato gli Stati Uniti che il raid sarebbe stato compiuto in anticipo rispetto alle previsioni successive alla Pasqua ebraica, alla fine di aprile.

E nonostante la netta contrarietà della Casa Bianca, il blitz é scattato dopo le oscure minacce del regime degli ayatollah che paventavano il rischio di un possibile attacco atomico contro Israele. Una fonte militare ha riferito all’emittente Usa Fox News che l’attacco israeliano condotto in Iran è “limitato”.

Ad Isfahan, nel gennaio del 2023, gli israeliani avevano bombardato il sito nucleare, più attivo rispetto agli omologhi impianti di Natanz e Karaj. Attacco che aveva preso di mira anche una fabbrica di munizioni del centro di ricerca spaziale iraniano, specializzato nella produzione di missili balistici.

attacco, israele, Teheran

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741