Skip to main content

Polizia stradale: mamma dell’agente Rossellini dona nuovo mezzo all’Humanitas Firenze Nord in memoria del figlio

La responsabile della polizia stradale toscana, Cinzia Ricciardi, a bordo del nuovo mezzo (Foto Polizia di Stato)

FIRENZE – A oltre un anno e mezzo dalla prematura scomparsa, il vuoto lasciato dal nostro Filippo Rossellini a familiari, amici e poliziotti della stradale di Firenze resta incolmabile. Ma il ricordo indelebile dell’amatissimo, quanto stimato, Assistente Capo Coordinatore della Polizia Stradale si rinnova ancora una volta con un bellissimo gesto: mamma Maria ha voluto onorare la memoria del figlio con una importante donazione grazie alla quale i volontari dell’Humanitas di Firenze Nord hanno inaugurato, insieme ad una rappresentanza di agenti della Polizia Stradale Toscana, guidata dal Dirigente Superiore Cinzia Ricciardi, un nuovo ed efficiente mezzo attrezzato destinato ai trasporti e all’assistenza quotidiana.

Filippo Rossellini: in sua memoria l’Humanitas di Firenze Nord avrà il nuovo mezzo (Foto Polizia di Stato)

Il veicolo sarà operativo sulle strade della nostra regione e porta naturalmente proprio il nome di Filippo affiancato da un cuore, simbolo della sua generosità e del suo amore per la vita, al servizio di chiunque abbia bisogno di aiuto. La nota della Polizia stradale si chiude così: “Ancora grazie Filippo e un forte abbraccio da tutta la Polizia di Stato alla signora Maria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741