Skip to main content

Elezioni a Firenze, Funaro: “Inopportuna candidatura Buscemi”. Lista Centro: “Passo indietro anche di Casaredi”

Sara Funaro al Palazzo dei Congressi (foto dal suo profilo FB)

FIRENZE – Andrea Buscemi non parteciperà alla contesa elettorale e Firenze. Passo indietro e stop alla corsa dopo che ieri la candidata del Pd, Sara Funaro, ha imposto un alt perentorio sul nome scelto dalla Movimento Centro come capolista. Caso scoppiato nel pomeriggio e risolto in serata, dopo che il fondamento della piattaforma, ha confermato la linea dettata dalla dem.

E’ quindi la stessa Funaro che oggi, a Radio Bruno, torna sul caso e ribadisce: “L’ho detto chiaramente ieri, ho lottato tutta la vita per la battaglia contro la violenza sulle donne e per le pari opportunità. Fermo restando” che Buscemi “è stato assolto” dall’accusa di stalking “non voglio equivoci in campagna elettorale su un tema che per me è totalmente centrale. E’ una questione di priorità e di opportunità”.

Ancora Funaro: “Non ero a conoscenza di tutti i candidati. Ho sempre tenuto l’attenzione sui temi delle pari opportunità, delle difesa delle donne: su questo non voglio ombre oggi, non le ho avute in passato e non le voglio in futuro. Per cui ho chiesto un passo indietro e la lista con grande senso di responsabilità lo ha fatto fare”.

Tuttavia, le liste sono già depositate e quindi entrambi sono potenzialmente eleggibili in Consiglio comunale. A tal proposito Funaro ha sottolineato che “nel momento in cui però fai un passo indietro e non fai campagna elettorale, penso non si debba porre il problema” di un’eventuale elezione a consiglieri comunali.

Sulla possibilità che ci possano essere ombre in altre liste Funaro ha replicato affermando di “parlare per la lista del Pd e la lista Funaro. Su queste abbiamo fatto tutte le valutazioni, abbiamo visto i nomi dei candidati e da quello che abbiamo visto non dovrebbero esserci altre questioni”. 

Il leader della lista Centro che si presenta per le comunali e sostiene la candidatura di Sara Funaro (Pd), ha spiegato che il suo movimento politico ha “chiesto ai candidati Andrea Buscemi” proposto come capolista e “Luciano Casaredi di fare un passo indietro, e loro con un grande senso di responsabilità lo hanno fatto”.

“Nonostante che Andrea Buscemi sia stato assolto nella vicenda giudiziaria che lo ha coinvolto, – sottolinea il leader della lista – gli abbiamo chiesto di prendere questa decisione per evitare strumentalizzazioni e polemiche relative a una vicenda personale ormai chiusa. Lo ringraziamo per lo spirito di servizio”.

Inoltre, sempre il leader del Movimento Centro riporta che “da verifiche effettuate, nonostante il certificato di casellario sia negativo, sono risultate segnalazioni su Luciano Casaredi”, uno dei candidati al consiglio comunale per la medesima lista di appoggio a Sara Funaro, “anche a lui – fa sapere Manfredini – abbiamo chiesto di fare un passo indietro e ha accettato”.

Buscemi, Casaredi, Funaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741