archivio autori

Visibile dopo il restauro

Il Tempietto della Cappella Rucellai, capolavoro tra classicità e contemporaneo

di Cristina Degl'Innocenti - - Cultura

Cappella Rucella Alberti (Foto Dario Lasagni)

Riapre la Cappella Rucellai. E con essa si apre alla città la visione di quel piccolo capolavoro che fu ed è il Tempietto del Santo Sepolcro, opera di Leon Battista Alberti. Restaurato grazie al sostegno della Fondazione Marino Marini di Pistoia si potrà visitarlo utilizzando un passaggio aperto all’interno della chiesa di San Pancrazio, oggi Museo Marino Marini.