Impegnati anche i sommozzatori dei vigili del fuoco

Isola d’Elba: si cerca un pescatore scomparso da sabato 27 febbraio

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Portoferraio, Isola d'Elba

Portoferraio, Isola d’Elba

PORTOFERRAIO – Un pescatore tunisino di 49 anni è scomparso all’isola d’Elba da sabato sera, poco dopo che era rientrato dalla Tunisia in vista della ripresa del lavoro prevista per domani, 1 marzo, su un peschereccio ormeggiato a Portoferraio  su cui era ingaggiato. Ad avvisare i carabinieri della scomparsa è stato il fratello del pescatore, allarmato dal fatto che non riusciva a mettersi in contatto con lui. Il 49enne, infatti, era andato a dormire sul peschereccio dove i suoi effetti personali sono stati, peraltro, ritrovati. Ma non rispondeva al cellulare.

Secondo una prima ipotesi dei militari, che hanno avviato subito le ricerche, il pescatore potrebbe essere scivolato inavvertitamente in acqua a causa del forte maltempo e delle scarse condizioni di visibilità della zona di ormeggio. Per estendere le ricerche sono stati chiamati sull’isola i sommozzatori dei vigili del fuoco di Livorno.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.