Dal 2 settembre al 15 ottobre 2016

Firenze: torna «Mercati in Musica» con concerti gratis e passeggiate musicali

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Mercati-in-Musica-Loggia-del-Porcellino-foto-di-Antonio-Viscido

Un passato concerto di «Mercati in Musica» alla Loggia del Porcellino (foto di Antonio Viscido)

FIRENZE – Dal 2 settembre al 15 ottobre 2016 ottava edizione della rassegna Mercati in Musica, una manifestazione a ingresso completamente gratuito che ogni anno si pone un obiettivo: animare i mercati storici di Firenze anche nelle ore notturne facendone un luogo d’incontro, di ricerca e di socializzazione.
Ideata da Franca Sbraci e diretta da Cristina Burla dell’Associazione Arte & Mercati, con la direzione artistica del M° Luigi Cozzolino (violinista nell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino) e sostenuta da Estate Fiorentina 2016, la rassegna si inaugura venerdì 2 settembre alla Loggia del Porcellino con il concerto «Musica al tempo di Shakespeare e Cervantes», a cura dell’ensemble Semperconsort formato da 11 ottimi specialisti internazionali di musica antica diretti da Luigi Cozzolino, per il 400° anniversario dalla morte di due vertici della letteratura di tutti i tempi. Sia Cervantes che Shakespeare sono anche in qualche modo collegati all’Italia: il primo, per un certo periodo della sua vita, visse in Abruzzo, e in seguito a una ferita ricevuta durante la battaglia di Lepanto nel 1571, fu curato a Messina dove cominciò a scrivere il «Don Chisciotte»; il secondo ambientò in Italia numerosi fra i suoi più celebri drammi e commedie, come «Romeo e Giulietta», «Il mercante di Venezia», «Otello»… Il Semperconsort per l’occasione presenta un’antologia di autori spagnoli, inglesi e italiani, per un periodo di tempo che va dalla metà del Cinquecento al primo ventennio del Seicento.
Secondo appuntamento il 10 settembre alla Loggia cinquecentesca di piazza dei Ciompi con un tributo alla
musica italiana degli anni Sessanta con Le Careoche; il 17 settembre al Mercato di Sant’Ambrogio omaggio al Festival di Sanremo in chiave Danubio Blu col quartetto d’archi e pianoforte «Redgala»; il 24 settembre in piazza
dei Ciompi con un concerto tutto dedicato alle canzoni e alla musica latino-americana. Gran finale Sabato 15 ottobre alle 19.30 con il grande concerto gospel dell’One Voice Gospel Choir e dell’All For One Choir sul sagrato della Basilica di San Lorenzo.

Come ogni anno, musica anche nel mercato di San Lorenzo con le passeggiate musicali realizzate in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale di San Lorenzo a Firenze (l’itinerario da Piazza Duomo si sviluppa attorno alla Basilica di San Lorenzo, l’inizio è previsto per le ore 20), che iniziano il 7 settembre con un omaggio a New Orleans e alla magia della sua musica; si prosegue poi con  le contaminazioni musicali tra Africa e Europa (14 settembre) e il jazz degli anni ’20 e gli Spirituals (21 settembre).

In ogni appuntamento di settembre verrà promossa anche un’importante raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dal recente terremoto

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.