Lavoratori del Comune in mobilitazione

Renzi incontra i sindacati: “ancora troppe ombre”

di stefania ressa - - Economia

Continua la protesta dei sindacati e dei lavoratori

Continua la protesta dei sindacati e dei lavoratori

FIRENZE – Ancora nessun accordo tra i sindacati e l’amministrazione comunale di Firenze sul taglio degli stipendi ai dipendenti pubblici. Ieri pomeriggio si è svolto un incontro tra le due parti a Palazzo Vecchio; “in cui sono emerse – fa sapere Usb – parecchie ombre”. Nell’occasione il sindaco Matteo Renzi ha presentato il nuovo Direttore Generale nella persona di Antonella Manzione, attualmente comandante della Polizia Municipale, la cui nomina sarà ufficializzata nelle prossime ore.

“Il sindaco con questa scelta vuole dare un segnale di cambiamento – commenta l’Unione sindacale di base – senza però rendersi conto che i cambiamenti di indirizzo fino ad oggi prospettati nei fatti concreti hanno solo aggravato la situazione, non dando risposta alcuna ai lavoratori. La Rsu – prosegue – ha ribadito la possibilità a confrontarsi ponendo però come condizione irrinunciabile il ritiro immediato del Contratto Unilaterale e della determina sui ritiri economici. Perciò, pur considerando l’impegno del sindaco teso a costruire relazioni sindacali ‘nuove’ proseguiremo la nostra mobilitazione”; sia oggi  in occasione dell’attesissimo incontro tra Renzi e Bersani all’Obihall alle 18, che  lunedì 4 febbraio. Per quella giornata l’ente sindacale ha proclamato un presidio a Palazzo Vecchio e sciopero successivo, previsto per giovedì 14, con manifestazione cittadina annessa.

Tag:, ,

stefania ressa

stefania ressa

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.