Meno di 10 giorni per completare l'intervento

Uffizi: restaurato affresco a tempo record (GUARDA)

di Redazione - - Cultura

L'immagine femminile nella voltina del Primo Corridoio degli Uffizi tornata perfettamente leggibile

L’immagine femminile nella voltina del Primo Corridoio degli Uffizi tornata perfettamente leggibile

FIRENZE – Non è stato un restauro banale. E neanche routine. Ma un altro piccolo capolavoro, ottenuto grazie all’esperienza di una professionista come Laura Lucioli. Sono trascorse due settimane dal distacco di una porzione d’intonaco dipinto da una delle voltine del Primo Corridoio della Galleria degli Uffizi.

Un operaio, durante una normale operazione di manutenzione dei lucernari delle sale, transitando lungo uno dei camminamenti, ha messo un piede in fallo e, incidentalmente, ha causato la caduta a terra di una superficie dipinta di circa 30 centimetri di diametro. Questa si è frantumata a terra ma la restauratrice, subito intervenuta – Laura Lucioli – a tempo di record ha ricomposto un “puzzle” cinquecentesco e poi ha fatto alcune operazioni… ai confini della realtà.

Le sono occorsi solo cinque giorni – dei nove totali di lavoro – per rimettere insieme tutti i frammenti, che sono stati poi, come un unico pezzo, intelaiati con una speciale garza per rendere loro la strutturale compattezza. Il blocco così ottenuto è stato adagiato su un supporto leggerissimo in fibra di carbonio, prima di iniziare la delicata fase di integrazione – con stuccature e poi pittorica necessarie a restituire unitarietà al dipinto.

Infine, la restauratrice ha ancorato la porzione di intonaco staccatasi al soffitto con un supporto in policarbonato, in modo che non gravasse sull’incannicciato sovrastante, ossia la parte che aveva ceduto nell’incidente di qualche giorno fa. Il tutto è accaduto sotto gli occhi, si fa per dire, dei visitatori del museo che, in pratica, non si sono mai accorti di niente. Soddisfatta per tempistica e buon esito dell’operazione la sovrintendente al polo museale fiorentino Cristina Acidini: ”Il restauro si è concluso nei tempi previsti e con i risultati attesi – ha commentato -: la parte danneggiata ha recuperato la sua integrità figurativa”.

Pezzo di un affresco del '500 distaccatosi alla Galleria degli Uffizi

Pezzo di un affresco del ‘500 distaccatosi alla Galleria degli Uffizi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: