L’ingovernabilità scatena l’ironia del web: Grillo primo anche al conclave

L'ironia sul web
L'ironia sul web
L’ironia sul web

FIRENZE – Nella giornata di chiusura dei seggi, impazza sul web l’ironia degli utenti, pronti a commentare i risultati delle politiche 2013. Sui social network – primi fra tutti, al solito, Facebook e Twitter -, i commenti si sprecano: c’è chi scherza sul “ritorno” di Silvio Berlusconi, chi plaude al successo del Movimento 5 Stelle e chi si scaglia contro il Partito democratico.

Tra le immagini più cliccate spicca, senza ombra di dubbio, quella del sindaco Matteo Renzi: un primo piano del rottamatore, in posa accanto allo slogan “Adesso ve lo rinfaccio”. Non mancano poi i riferimenti al leader di Fli. “La prossima puntata di Chi l’ha visto? E’ su Fini!”, scrive Alessio.

Il Cavaliere continua, ovviamente, a far discutere: tra simpatizzanti e non, non si contano scherzi e battute di spirito sulla rimonta del vertice del Pdl e sulla rinascita del centrodestra. “Anche la fidanzata minaccia di emigrare – avverte, divertito, Federico – Stai a vedere che il Berlusca mi fa tornare single”.

Impossibile non considerare, infine, il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, autentica sorpresa di questa tornata elettorale. “L’unica immagine che mi consola di quel che sta succedendo in Italia è quella di Napolitano che potrà finalmente sentire il boom del M5S senza l’ausilio di un apparecchio acustico“, ironizza Giacomo sul suo profilo Facebook. “Ma Grillo salirà al Colle per le consultazioni?”, aggiunge Bianca Maria Giocoli, che proprio oggi ha annunciato le sue dimissioni da Fli. Tra sacro e profano, spuntano in queste elezioni persino le ultime vicende della Santa Sede: “Pare che Grillo abbia preso la maggioranza anche nel Conclave!”, fa notare, infine, qualcuno.

facebook, matteo renzi, twitter


Giulia Ghizzani

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080