Da 12 a 10. Barducci prende la delega per il Lavoro

Rimpasto di giunta, cala il numero degli assessori in Provincia

Palazzo Medici Riccardi, sede della Provincia di Firenze
Ridistribuzione delle deleghe di giunta a Palazzo Medici Riccardi (foto, autore: Sailko, fonte: Wikipedia)
Ridistribuzione delle deleghe di giunta a Palazzo Medici Riccardi (foto, autore: Sailko, fonte: Wikipedia)

FIRENZE – Rimpasto di giunta per la Provincia di Firenze. In attesa di un’ulteriore riorganizzazione che avverrà entro la fine del mese, il numero degli assessori di Palazzo Medici Riccardi scende infatti da 12 a 10.

Il cambiamento degli assetti interni si è reso necessario a seguito della nomina in Parlamento dell’assessore Elisa Simoni (Lavoro e Formazione) e della vicepresidente Laura Cantini (Infrastrutture): novità che hanno spinto il presidente Andrea Barducci a rivedere la situazione e a comunicare la nuova distribuzione delle deleghe di giunta, che, è stato spiegato, non prevede nuovi ingressi nell’esecutivo.

Barducci, che già si occupa di Polizia Provinciale, Comunicazione e Cooperazione Internazionale e Gemellaggi, prenderà su di sé anche la delega per il Lavoro e per i Centri per l’impiego. La Formazione andrà a Giovanni Di Fede, che già si occupa di Pubblica Istruzione, Edilizia scolastica e Rapporti con il Consiglio. Aggiunta di deleghe anche per Marco Gamannossi: oltre alla Pianificazione, Programmazione territoriale, Parchi e Aree protette d’ora in poi dovrà occuparsi anche di Infrastrutture e Piste Ciclabili. La delega su Caccia e Pesca andrà infine all’attuale assessore all’Ambiente e Difesa del suolo, Renzo Crescioli, il quale si occupa anche di Reti informative e Siti.

Ecco, quindi, la formazione provinciale completa degli assessori. Accanto a Di Fede, Gamannossi e Crescioli, resta sempre in carica Giacomo Billi (responsabile Sviluppo, Programmazione, Turismo), Antonella Coniglio (Politiche Sociali, Sicurezza, Politiche della legalità), Carla Fracci (Cultura), Stefano Giorgetti (Patrimonio, Edilizia, Protezione Civile, Trasporti e mobilità), Tiziano Lepri (per Bilancio, Personale e Partecipate), Pietro Roselli (Agricoltura) e, infine, Sonia Spacchini (Sport, Pari Opportunità, Politiche per l’immigrazione, Piccoli comuni e Politiche della montagna).

 

 

 


Giulia Ghizzani

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080