Marradi, paese delle centenarie e 105 candeline

Da sinitra Tercilia Vinci, il sindaco Paolo Bassetti e Maria Gentilini
Da sinitra Tercilia Vinci, il sindaco Paolo Bassetti e Maria Gentilini
Da sinitra Tercilia Vinci, il sindaco Paolo Bassetti e Maria Gentilini

FIRENZE – A Marradi si vive bene, e più a lungo. Lo ripete spesso il sindaco Paolo Bassetti, e lo ha ripetuto anche ieri a una festa di compleanno molto speciale che ha organizzato l’associazione “Tempo libero” per fare gli auguri a tre nonnine marradesi, di 100 e 105 anni.

L’ultracentenaria, Tercilia Vinci, classe 1908, i 105 anni li ha compiuti lo scorso 28 gennaio mentre hanno soffiato su 100 candeline Maria Gentilini nata il 1 marzo 1913, e Virginia Assirelli del 4 febbraio 1913. A tutte e tre è stato fatto omaggio di una targa consegnata dal sindaco e una pergamena da parte del presidente e vicepresidente dell’associazione, Vincenzo Benedetti e Giovanni Ponti: “Tutte e tre sono ancora attive e autonome – nota il sindaco Paolo Bassetti -, frequentano l’associazione e partecipano alle iniziative. Maria Gentilini pochi giorni fa si è ricordata che la sua carta d’identità era scaduta ed è venuta da sola all’ufficio anagrafe per rifarla”. Tercilia è l’unica ultracentenaria vivente (purtroppo due sono decedute di recente) ma a farle buona compagnia ci sono le due nonnine centenarie. E a Marradi si aspetta di festeggiare altri 4 compleanni con 100 candeline. Non resta che fare tanti auguri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080