Un account per commercianti, residenti e turisti

Un tweet per segnalare pericoli e degrado in città

Un tweet per seganalare i pericoli in città
Un tweet per seganalare i pericoli in città
Un tweet per seganalare i pericoli in città

FIRENZE – Per segnalare un problema di sicurezza da oggi si può anche scrivere un tweet. E’ stato aperto stamani l’account twitter @firenzesicura (hashtag #firenzesicura) per segnalare, in 140 caratteri, i problemi di sicurezza e le situazioni sospette in città. L’iniziativa è stata attiavata da Confcommercio Firenze e i messaggi di maggior interesse saranno inoltrati alle forze dell’ordine.

Il centro storico negli ultimi mesi è stato teatro di numerosi espisodi di criminalità e microcriminalità: un nuovo sistema di seganalzione potrà essere utile, anche se è bene chiarire che in nessun caso questo account twitter gestito da un’associazione di categoria potrà sostituirsi ai numeri di emergenza. Piuttosto, l’account twitter potrà essere utilizzato da commercianti, residenti e turisti per lanciare segnalazioni, critiche, proposte e avvisi su tutto quello che riguarda la sicurezza in città.

Sicurezza

Commento

  • SONO 10 MESI CHE SI SEGNALA LA CONDIZIONE del parcheggio scambiatore del viale europa tutti sanno ma nessuno fa niente , con auto camper e furgone abbandonati a marcire …. avvicinarsi sembra addirittura pericoloso… perchè nessuno fa nulla?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080