De Benedetti a Letta: faccia la patrimoniale

Il Pd in Barca al bivio della segreteria

di Redazione - - Politica

Pd, Fabrizio Barca in tour in Toscana

Pd, Fabrizio Barca in tour in Toscana

FIRENZE – E’ cominciato con Prato e Pistoia il giro di ascolto del possibile segretario Pd Fabrizio Barca, tra gli iscritti e i simpatizzanti del Pd. Il tour toscano dell’ex ministro toccherà poi a Firenze, dove è atteso un incontro con il sindaco Matteo Renzi anche se ancora il vertice non è stato confermato né dall’esponente democrat, né dal sindaci di Firenze.

Intanto il governatore Enrico Rossi ha fatto sapere le sue preferenze per la successione a Pierluigi Bersani: ”A me Gianni Cuperlo piace. La sinistra deve ripartire e guardare con ambizione al futuro”, ha scritto su Facebook. “C’e’ bisogno di idee – ha aggiunto il governatore toscano – e di un progetto per il partito e per la società”.

E come se non bastasse nella confusione generale si inserisce anche la tessera numero uno del Pd, Carlo De Benedetti: “Non vorrei essere al posto di Letta, ma al caso gli suggerirei di applicare una patrimoniale a partire da un certo livello di reddito in su. Questi soldi dovrebbero servire non per ridurre il debito pubblico, ma il costo del lavoro perché in Italia il problema è il lavoro. Bisogna che paghi di più chi ha di più”. E lo stesso De Benedetti ha poi sottolineato che “Matteo Renzi oggi è l0unica figura spendibile nel Pd”.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.