Le ricette di Annamaria

Pancakes. Colazione all’americana: Ingredienti e preparazione.

di Anna Maria Tinti - - Ricette veloci e gustose

photo

PANCAKES- Breakfast all’Americana
(Crespelle lievitate )

 

Cari Amici, trovandomi in questi giorni oltreoceano, dove ho vissuto e lavorato per buona parte della mia vita,ho riscoperto le consuetudini alimentari di questa parte di mondo. Mi e’ sembrato allora molto indicato venire a presentarvi la ricetta del Pancake. Esso, in verita’, non e’molto conosciuto in Italia ma a mio parere e’ottimo per un buon inizio di giornata anche per noi italiani che amiamo far colazione con un buon caffelatte e qualcosa di dolce. E’ facilissimo da preparare perche’l’impasto e’simile a quello delle crepes,con aggiunta di lievito istantaneo ;normalmente viene servito con sciroppo di acero o miele e accompagnato dai piu’svariati ingredienti che soddisfano tutti i palati: frutta fresca, marmellata, yogurt, panna, nutella, bacon, uova… Insomma, potete proprio dar libero sfogo alla vostra fantasia e godervi con la vostra famiglia un buon Breakfast all’Americana!

 

TEMPO DI PREPARAZIONE 5 minuti

cottura 5 minuti

 

INGREDIENTI
per una dozzina di Pancakes ( dipendendo dalla grandezza che si andrà a fare)

300 g di farina;
300 ml di latte;
150 ml di buttermilk (* Il cultured buttermilk è un latte scremato fermentato e può essere sostituito mescolando del latte fresco scremato a dello yogurt magro in proporzioni uguali o aggiungere al latte un cucchiaio di succo di limone);
2 uova;
2 cucchiai di zucchero;
un pizzico di sale;
3 cucchiai di burro fuso;
1 bustina di lievito istantaneo;

PROCEDIMENTO

Mescolare bene gli ingredienti secchi; farina, lievito istantaneo, zucchero e il pizzico di sale .Quindi aggiungere il burro fuso,le uova e, sempre mescolando bene con una frusta a mano,incorporare il buttermilk (latte acido) e il latte fino ad ottenere una pastella simile a quella delle crepes.

Lasciar riposare per 15 minuti.

Mettere una padella bassa e antiaderente di un diametro di 25- 30 cm, spennellatela con pochissimo burro, a fuoco basso (basta ungerla solo la prima volta).

Versare un mestolo non troppo pieno di pastella e muovete un poco il padellino per far spandere la miscela alla misura desiderata.

Lasciar cuocere fino a quando si vedranno delle bollicine affiorare sulla superficie ( 1 o 2 minuti ), poi con una spatola piatta girare il pancake e dorarlo dall altro lato.

Proseguire fino ad esaurimento della pastella accomodando i pancakes su un piatto tenendoli al caldo in forno fino al momento di servire.

Servirli con miele o sciroppo di acero, accompagnandoli con gli ingredienti scelti.

I pancakes ottenuti si possono anche congelare per averli pronti all’occorrenza.

 

ENGLISH VERSION

 

INGREDIENTS
for 12-16 pancakes depending the size

 

300 g flour;
300 ml milk;
150 buttermilk;
2 eggs;
2 tablespoons sugar;
3 tablespoons melted butter;
2 teaspoons baking powder;
1/2 teaspoon salt;
Assorted toppings, such as butter, maple syrup, confectioners’ sugar, honey, jams, preserves, sweetened whipped cream, or chocolate.
 

METHOD

 

In a bowl, whisk together milk, butter and eggs, Add dry ingredients to milk mixture; whisk until moistened.

Heat a nonstick skillet over medium. Fold a piece of paper towel and use it to moisten the pan with melted butter; just for the first time ; carefully rub skillet.

For each pancake, spoon 2 to 3 tablespoons of mixture onto skillet, with your hand turn slowly the pan to spread batter into a round.

Cook until surface of pancakes have some bubbles and a few have burst, 1 to 2 minutes. Flip carefully with a spatula, and cook until browned on the underside, 1 to 2 minutes more.

Transfer to a platter, cover loosely with aluminum foil, and keep warm in the oven.

Continue with the remaining mixture; serve warm, with desired toppings.

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: