Skip to main content

Alta velocità: Firenze e Milano più vicine

FIRENZE – Treni Frecciarossa, Frecciargento ed Italo sempre più veloci. Il prossimo 8 giugno, dopo anni di lavori e polemiche, verrà inaugurata la stazione sotterranea dell’ Alta Velocità di Bologna. Con il nuovo orario in vigore dal 9 giugno, Firenze sarà più vicina a Bologna e Milano diminuendo i tempi di percorrenza dai 2 minuti per Bologna, ai 5 minuti per Milano.

Un traguardo importante per la mobilità ferroviaria nazionale ed un esempio della capacità del Paese di poter progettare e concludere opere infrastrutturali di notevole interesse strategico.Tutti i treni Alta Velocità di Trenitalia e gli Ntv Italo potranno evitare il passaggio in superficie, in corrispondenza della stazione centrale di Bologna.

Ecco le altre novità che riguardano la Toscana:

  • tutti i treni Frecciarossa e Frecciargento da Firenze verso Roma Termini e da Roma Termini verso Firenze, fermeranno anche a Roma Tiburtina;
  • è prevista una nuova fermata a Massa alle ore 20,27 del Frecciabianca 9787 Genova-Firenze-Roma;
  • gli attuali Intercity 504 e 521 in servizio tra Livorno e Torino saranno diretti a Milano.

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=UTKLDTwsbrs&feature=youtu.be, 604, 350[/tube]

A trarre beneficio dallo sviluppo delle infrastrutture per il trasporto ferroviario, oltre che dall’offerta commerciale degli operatori del settore in termini di qualità e livello del servizio,  è soprattutto Trenitalia, la quale da pochi giorni ha presentato il quinto bilancio consecutivo in utile. Durante il 2012 le Fs hanno ottenuto profitti per circa 380 milioni di euro, contro i 285 dell’anno precedente. Ntv, invece, chiude il 2012 con perdita a 82 milioni di euro, essendo da molto meno tempo sul mercato quindi ancora in una fase di lancio.

Ora non rimane che attendere il completamento del passante ferroviario di Firenze, obiettivo complicato ma fondamentale per ultimare la linea Alta Velocità Roma -Milano.

Alta Velocita

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741