Le ricette di Annamaria

FILETTO DI MAIALE ALLE MELE

di Anna Maria Tinti - - Ricette veloci e gustose

photo

Questa settimana voglio farvi conoscere una ricetta per il filetto di maiale. Generalmente si pensa a questo animale come carne grassa ma alcuni pezzi come appunto il filetto sono magri, nutrienti, teneri, ricchi di sapore ed anche succosi, se cotti seguendo alcuni segreti che qui di seguito vi svelerò.

 TEMPO DI PREPARAZIONE, 30 minuti

INGREDIENTI per 4 persone

2 filetti di maiale (1 filetto normalmente si serve per due persone); 
olio extra vergine di oliva quanto basta; 
sale e pepe a piacere; 
2 cucchiai di mostarda di Digione; 
1 cucchiaio di foglioline di timo fresco; 
2 mele lavate, senza semi e tagliate a fette con la buccia; 
2 cipolle bianche medie affettate fini; 
un pò di vino bianco; 
2 cucchiai di burro. 

 

Pulire il filetto togliendo eventuali pezzettini di grasso, pelle e pellicine, asciugarlo bene e spalmarlo con un po’ di olio di oliva, sale, pepe, la mostarda di Digione e le foglioline di timo.

SEGRETO N 1

Rosolare bene la carne affinche’ i succhi che si trovano internamente non si perdano; per cui mettere sul fuoco abbastanza alto una padella con un poco di olio, farlo ben scaldare ed adagiarvi il filetto, lasciarlo abbrustolire da tutte le parti fino a che diventa dorato scuro, girandolo con una spatola piatta per non bucarlo.

Unire 1/2 bicchiere di vino bianco e farlo evaporare, aggiungere un poco di acqua bollente o brodo, coprirlo e lasciarlo cuocere 5 minuti. A questo punto verificare la cottura del filetto con uno stuzzicadenti infilandolo nel centro della carne; se esce del succo rosato spegnere il fuoco, coprire la padella con della carta di alluminio e lasciarlo riposare.

SEGRETO N 2 : non far cuocere troppo la carne per non farla diventare secca.

SEGRETO N 3: e’ molto importante far riposare l’arrosto coperto dall’alluminio minimo 5 minuti o più perche’ durante la cottura con il calore i succhi si concentrano nella sezione più interna e pertanto fuoriuscirebbero se la carne venisse affettata subito. Lasciando invece un tempo di riposo, i succhi si ridistribuiscono nei tessuti periferici e al taglio non si disperdono.

Nel frattempo mettere in una padellina con un po’ di burro le cipolle e le mele affettate con il timo fresco, aggiustare di sale e pepe e far cuocere il tutto coperto per 5 minuti. Al bisogno unire un poco di acqua calda o brodo.

Per servire tagliare a fette il filetto ed adagiarlo sopra il contorno di mele e cipolle e ………… buon appetito!

VINO DA ABBINARE

Il Filetto di maiale è un piatto decisamente saporito, quindi richiede un vino rosso detergente come il Lambrusco Montericco dei Colli di Sandiano o corposo come il Cannonau Sardo.

ENGLISH VERSION

Perfect roasted pork tenderloin is juicy, moist and is full of flavor. Not only is the pork delicious, but it’s also roasted on top of sweet apples and onions.

Pork tenderloin is lean and has almost no fat. So, keeping it moist and juicy can be tricky. That is, unless you know these secrets for juicy roasted pork tenderloin.

 

INGREDIENTS for 4 people

COOK TIME 30 minutes

 

2 pork tenderloins; 
extra virgin olive oil as needed; 
salt and pepper as needed; 
2 tablespoon Dijon mustard; 
1 tablespoon chopped fresh thyme leaves; 
2 apples, cored and sliced; 
2 white onions, sliced; 
2 tablespoon butter. 

SECRET N 1: Sear It First

Before roasting always sear our pork tenderloins on all sides first. To do this, pat the pork dry, rub with a little oil then season with salt pepper and thyme Throw it into a hot pan and sear all sides until they’re golden brown. This adds color, flavor and keeps juices inside the tenderloin.

SECRET N 2: Don’t Overcook

METHOD

Trim each tenderloin of any silver skin Pat pork dry with paper towels.

Then, rub the tenderloins all over with 1 tablespoon of the oil, sprinkle with 1 1/2 teaspoons of salt, and rub until both tenderloins are evenly coated.

Heat a tablespoon of oil in a large cast iron skillet or heavy-bottomed oven-safe frying pan over medium heat.

Add the pork tenderloins and cook, turning occasionally, until evenly browned all over. Add the white wine let it evaporate and add the hot water cover and let cook for 5 or 7 minutes.

SECRET N 3

Transfer pork to a large plate and cover with aluminum foil. Let rest about 10 minutes .

Put the butter in a pan add apples and onions then cook, for about 5 minutes.

 

TO SERVE

Slice pork into 1-inch slices then serve on a bed of the apples and onions with pan sauce drizzled on top.

 

WINE TO PAIR

Pork tenderloin is a very tasteful dish, we suggest the red wine Lambrusco Montericco from Colli di Sandiano or the Cannonau from Sardinia.

 

 

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: