Il Provveditore Andrea Ceccherini ha ritirato il riconoscimento

Il premio Melvin Jones del Lions alla Misericordia di Firenze

di Paolo Padoin - - Cronaca

Lions Medio Valdarno

Lions Medio Valdarno

Ho partecipato a Villa Viviani al «Passaggio della Campana» del Lions  Club Medio Valdarno Galileo Galilei tra l’attuale presidente avvocato Luca Spaziani e  il successore, cavaliere ufficiale  Stefano Mecocci.

In quest’occasione il club ha  voluto premiare l’Arciconfraternita della Misericordia di Firenze con l’assegnazione del premio  Melvin Jones Fellow. È il più alto riconoscimento lionistico che prende il nome  dal fondatore del Lions Club International, che nel 1917 riunì a Chicago in un club  di servizio uomini d’affari disponibili ad aiutare le persone più bisognose. Il nome Lions non significa solo «leone», ma è stato utilizzato anche  come acronimo di Liberty Intelligence Our Nation Safety, traducibile in «libertà, intelligenza, sicurezza della nostra nazione».

Il presidente uscente del Medio Valdarno Spaziani (nella foto) ha consegnato il Melvin Jones al dottor Andrea Ceccherini, provveditore della Misericordia di Firenze, a testimonianza del secolare impegno dell’Arciconfraternita, dal 1244  sempre in prima linea a sostegno e a difesa di chi ha bisogno. Nel ringraziare per il riconoscimento Ceccherini ha sottolineato  l’impegno costante e silenzioso dei volontari, non solo nelle emergenze ma anche nel quotidiano, accanto a chi soffre e non ha i mezzi necessari per permettersi un’assistenza adeguata.

(Nella foto da sinistra Fiorenzo Smalzi, Andrea Ceccherini, Luca Spaziani e Stefano Mecocci)

Tag:,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.