Aeroporto Firenze, Marson: «Nuova pista a carico del proponente»

La pista dell'aeroporto di Firenze
La pista dell’aeroporto di Firenze

FIRENZE – Di fatti pochissimi all’orizzonte, e allora si continua a parlare sul futuro dell’aeroporto Amerigo Vespucci, sulla necessità di sviluppare uno scalo uguale a se stesso da 40 anni. Nuovo capitolo della saga, oggi in Consiglio regionale dove l’assessore all’urbanistica Anna Marson ha risposto ad un’interrogazione del Pdl.

«Tutti i costi relativi alla realizzazione della pista di Peretola, ivi compresi le modifiche dell’assetto attuale, i ripristini e le mitigazioni, sono a carico del proponente e per il progetto di qualificazione dello scalo sono necessari alcuni interventi affinché la Regione possa esprimere parere favorevole in sede di valutazione del progetto».

Al centro dell’interrogazione le critiche mosse da alcuni amministratori locali contro il potenziamento dello scalo, chiesto da Adf. Marson ha ripercorso l’iter istituzionale seguito dalla Giunta con sessioni di progettazione partecipata ed estesa a tutte le amministrazioni competenti, per coordinare le pianificazioni urbanistiche comunali rispetto alla variante del Pit. L’accordo prevede per la Regione Toscana il ruolo di stazione appaltante al fine di individuare gli advisors giuridici e finanziari incaricati della realizzazione degli studi di fattibilità. L’assessore ha poi elencato alcuni interventi legati alla variante al Pit come la rinaturalizzazione delle aree aeroportuali non più necessarie da destinare a Parco agricolo della Piana; la salvaguardia della biodiversità; l’adeguamento del reticolo idraulico; gli interventi di mitigazione e compensazione per l’inquinamento atmosferico e acustico; la redazione della Valutazione di impatto sanitario che tenga conto delle principali previsioni nell’area, quali il termovalorizzatore e l’adeguamento autostradale.

aeroporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080