Aperta a Firenze fino al 13 ottobre

Mostre, Forte Belvedere riapre con Zhang Huan

di Redazione - - Cultura

Mostra dell'artista cinese Zhang Huan a Forte Belvedere di Firenze

Mostra dell’artista cinese Zhang Huan a Forte Belvedere di Firenze

FIRENZE –  Una mostra fra Palazzo Vecchio e Forte Belvedere, in occasione della riapertura dopo cinque anni: è «L’anima e la materia», personale dell’artista cinese Zhang Huan, aperta a Firenze fino al prossimo 13 ottobre. Protagoniste grandi statue realizzate con la cenere compattata dell’incenso dei mistici: fa eccezione solo una statua di Confucio nel Salone dei Cinquecento, realizzata in marmo bianco di Carrara.

La riapertura di Forte Belvedere «è un traguardo che abbiamo raggiunto con mille difficoltà, ma che ci consente di restituire alla città un pezzo fondamentale della sua storia» ha spiegato il sindaco Matteo Renzi. Per la sicurezza del Forte «è stato fatto tutto il possibile, il piano di sicurezza che abbiamo approntato e realizzato va al di là del rispetto delle norme» ha detto Sergio Givone, assessore alla Cultura.

Zhang Huan, affascinato dall’arte di maestri come Donatello, Michelangelo, Vasari, dà vita a un percorso espositivo che mira a un dialogo fra tradizione e sperimentazione, tra realtà terrena e spiritualità. Metterà a confronto la cultura storica con quella contemporanea, operando sul doppio binario dell’iconografia cinese ed occidentale.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.