35 milioni per famiglie e lavoratori in difficoltà

Toscana, varato il pacchetto anti-crisi

di Massimiliano Mantiloni - - Economia

Pacchetto anti-crisi approvato all'unanimità dal Consiglio regionale della Toscana

Pacchetto anti-crisi approvato all’unanimità dal Consiglio regionale della Toscana

FIRENZE – La Regione toscana ha approvato un pacchetto anti-crisi da 35 milioni di euro per sostenere le famiglie e i lavoratori in difficoltà. Il pacchetto prevede 5 milioni per iniziative di microcredito per i lavoratori che da mesi non riscuotono lo stipendio o la cassa integrazione. Via libera anche a 5 milioni di aiuti alle famiglie, prima di tutto quelle più numerose. In caso di reddito Isee non superiore a 24 mila euro è previsto un sostegno di 700 euro annui a favore delle famiglie numerose e 600 a quelle con disabili.

In arrivo anche un assegno di 700 euro per i nuovi nati, sempre in caso della stessa fascia di reddito familiare Isee. Infine la legge prevede un sostegno alle famiglie che rischiano di perdere la casa perché non riescono più a pagare il mutuo. Siglato un accordo con la Fondazione toscana per la lotta all’usura, creando un fondo vincolato per il rilascio di garanzie finanziarie: le famiglie possono contrarre mutui per estinguere passività pregresse fino a un massimo di 50 mila euro.

Tag:,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.