Delegazione cubana in Toscana

Nuove opportunità di business in vista della Fiera internazionale de L’Avana

di Redazione - - Focus

Nuove opportunità di business verso i paesi latino americani in vista della Fiera internazionale de L'Avana

Nuove opportunità di business verso i paesi latino americani in vista della Fiera internazionale de L’Avana

FIRENZE – Due giorni organizzati dalla Camera di Commercio Italo Cubana, per vedere di sviluppare nuove collaborazioni nei settori più vari e consolidare i rapporti commerciali che già esistono anche in vista della 31° edizione della Fiera Internazionale de L’Avana dal 3 al 9 novembre 2013.

La delegazione cubana è composta dai vertici dalla holding che gestisce tutte le attività commerciali, turistiche e culturali del L’Avana Vecchia, Habaguanex S.A, da uno dei principali operatori turistici cubani, San Cristobal SA.

La delegazione cubana è composta da Luis Enrique Sotolongo Otero (Presidente Habaguanex S.A.), Orlando Ramos Blanco (Presidente San Cristobal S.A.), Tannya Sibori (Direttrice Commerciale Habaguanex S.A.) e da Yussem Machado (Manager San Cristobal Italia s.r.l.).

San Cristobal è l’operatore che coordina le attività turistiche nel centro storico dell’Avana e con il resto di Cuba. Dal 1994 offre un prodotto diverso dalle altre agenzie di viaggio e destina il suo ricavato al restauro del centro storico de L’Avana. San Cristobal è, inoltre, una delle due società cubane autorizzate a lavorare anche con le delegazioni provenienti dagli USA.

La delegazione ha visitato il Chianti e Montalcino, in visita a fattorie e produttori di vino ed olio toscani. Le aziende visitate sono la Tenuta Piccini, un’azienda storica del vino fin dal 1882, l’azienda agricola ed agriturismo Casafrassi della Famiglia Didali a Castellina in Chianti, l’azienda agricola Poggiopiano della Famiglia Bartoli e Gasdia a San Casciano Val di Pesa, la fattoria Il Paganello della Famiglia Bordoni a Tavarnelle Val di Pesa ed infine la Tenuta Poggio Mandorlo di Seggiano a Grosseto con il suo enologo Filippo Paoletti.

E’ una grande opportunità per il nostro territorio – spiega Nicola Cecchi presidente della Camera di Commercio Italo-Cubana – ed un riconoscimento al lavoro fatto dalla Camera di Commercio negli ultimi mesi e direi negli ultimi 20 anni con Cuba. Cuba sta brillantemente avviandosi verso un futuro denso di soddisfazioni e di stabilità, ingredienti essenziali per il consolidamento e lo sviluppo dei rapporti tra i nostri due Paesi. Ci piace anche ricordare che lo storico Bar Sloopy Joe de L’Avana sarà una delle sedi che, con un brindisi toscano, uniranno idealmente la nostra Regione con il resto del mondo il prossimo 24 Agosto”.

 

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.