Eventi che si svolgeranno dal 6 all’8 settembre

Larderello festeggia 100 anni di geotermia

di Redazione - - Cronaca

Centrale geotermica di Larderello (Pisa)

Centrale geotermica di Larderello (Pisa)

PISA – A Larderello, nel pisano, l’energia geotermica compie 100 anni e lo fa con una serie di eventi che si svolgeranno dal 6 all’8 settembre. Un storia che risale al settembre 1913: dopo che nel 1904 il Principe Piero Ginori Conti aveva dato il via agli usi elettrici della geotermia, accendendo cinque lampadine grazie a una dinamo azionata da un motore alternato tramite vapore endogeno, nel 1913 il processo si industrializzò ed entrò in esercizio la prima centrale geotermoelettrica.

Larderello è diventata terra di innovazione nel settore geotermico e oggi Enel Green Power detiene il know how a livello globale. Passato, presente e futuro della geotermia che Enel Green Power celebrerà con una serie di eventi locali e successivamente con iniziative nazionali. Le celebrazioni si apriranno venerdì 6 settembre alle 17 presso la Villa Ginori Conti a Castelnuovo Val di Cecina con l’inaugurazione della mostra di francobolli e la distribuzione del numero unico del periodico Anse Storia della Geotermia.

La domenica, invece, a partire dalle 9 sarà aperta al pubblico la Centrale di Valle Secolo, che il più grosso impianto geotermico d’Europa con una potenza di 120 Mw, con visite guidate a cura del personale Enel Green Power. Ci sarà anche la possibilità di visitare il pozzo dimostrativo e il Museo della Geotermia di Larderello. A tutti i partecipanti sarà offerto l’Aperitivo del Centenario con degustazione di prodotti tipici della filiera geotermica a cura della Comunità del Cibo delle Rinnovabili e del Cosvig (Consorzio per sviluppo delle aree geotermiche).

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.