Amnistia, «mi è dispiaciuto che qualcuno abbia letto un attacco al Quirinale»

Carceri, Renzi: «Modificare le leggi Giovanardi e Bossi-Fini»

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca, Politica

Matteo Renzi chiede di moficare quelle leggi che, secondo lui, hanno contribuito ad affollare le carceri

Matteo Renzi chiede di moficare quelle leggi che, secondo lui, hanno contribuito ad affollare le carceri

FIRENZE – «Se le carceri sono troppo piene, cerchiamo di capirne cause e possibili  soluzioni, partendo dalla custodia cautelare, dalle misure alternative, dal modificare alcune leggi come la Giovanardi o la Bossi-Fini. Riformiamo, una volta per tutte, un sistema della giustizia che in questi vent’anni è stato citato in ballo solo per norme ad personam e che ha urgente bisogno di intervento, concreto e non ideologico. E, se serve, costruiamo più carceri, come è accaduto in tutto il resto d’Europa. Ma l’idea che siccome le carceri sono piene, le svuotiamo per la seconda volta in sette anni con un indulto è inaccettabile». Lo scrive Matteo Renzi sulla sua newsletter.

«Le carceri sono in una situazione disumana. Non affrontare questo tema è vergognoso. Ma non avere il coraggio di dire ciò che si pensa lo è altrettanto. Le forze politiche hanno scelto nel 2006, sette anni fa, di votare un provvedimento di clemenza, finalizzato a svuotare le carceri e rispondere all’appello di Giovanni Paolo II. Oggi, appena sette anni dopo, riterrei un clamoroso autogol riproporre nuovamente un provvedimento di emergenza».

Le polemiche sull’amnistia. «Mi è dispiaciuto -conclude Renzi- che qualcuno abbia letto in questa posizione un attacco al Quirinale. Il Presidente della Repubblica ha il diritto di inviare messaggi al Parlamento. Ma il dovere delle forze politiche è prendere sul serio ciò che il Presidente scrive. Io non credo che davanti alla fame di legalità che ha questo Paese si possa rispondere rinnovando l’indulto. Lo penso e lo dico. E’ il modo più corretto di ascoltare davvero il Presidente, che nel suo messaggio parla a lungo dell’emergenza carceraria e non solo di amnistia e indulto».

Tag:, , , , , ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Commenti (1)

  • paolo

    |

    Vorrei continuare a fare commenti su questo signore, (non offensivi, ma ironici, per sottolineare le sue assurde “battute” da bar) ma ho dovuto notare che vengono censurati.Peccato!

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.