Iniziati gli interventi di riqualificazione sui viali

Firenze, parte il piano delle alberature in città

di Redazione - - Cronaca

Lavori di riqualificazione degli alberi a Firenze

Lavori di riqualificazione degli alberi a Firenze

FIRENZE – Sono iniziati gli interventi di riqualificazione delle alberature di viali. Saranno piantati ex novo 445 alberi di specie diverse per un investimento di oltre 292.000 euro.

«Si tratta di un intervento consistente –sottolinea l’assessore all’ambiente Caterina Biti– che interessa il duplice filare di alberi dell’intera circonvallazione fiorentina sulla riva destra e sinistra dell’Arno. Abbiamo deciso di procedere dopo un’analisi dello stato di conservazione in cui si trovano le alberate di queste strade, con tratti di vuoto, in alcuni casi consistenti, dovuti al fatto che negli anni passati sono stati abbattuti molti esemplari. Abbattimenti dovuti per problemi di stabilità e in parte per patologie gravi nonché urti e sradicamenti».

Per i viali di circonvallazione e il viale dei Colli è prevista la rimozione di tutte le ceppaie esistenti, l’individuazione di tutti i siti liberi occupati in passato da alberi e la messa a dimora di nuove piante per ricostituire i filari nella loro interezza. Saranno piantati 445 alberi, ovvero: 171 platani, 70 cipressi comuni, 66 tigli, 54 bagolari, 32 lecci, 19 ippocastani, 5 pini, 5 olmi, 23 piante diverse che andranno a sostituire singoli esemplari particolari.

Inoltre nei viali in cui il transito veicolare può interessare anche lo spazio di insidenza della pianta (per esempio in viale Petrarca) è prevista la collocazione di un protezione verticale idonea per le alberature in profilato di metallo per salvaguardarle da eventuali urti provocati da veicoli.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.