Renzi alle Iene: «Con D’Alema faccio il bravo»

Renzi intercettato da la iena Lucci
Renzi intercettato da la iena Lucci
Renzi intercettato da la iena Lucci

FIRENZE – Enrico Lucci de «Le Iene» ed il sindaco Matteo Renzi impegnati in un siparietto con D’Alema come convitato di pietra. Quale rapporto tra Renzi e D’Alema? «Vai promesso, non litighiamo più. D’ora in poi faccio il bravo» ha risposto il candidato alla segreteria del Pd sorridendo.

Il sindaco ha anche detto che attenderà a Firenze i risultati delle primarie dell’8 dicembre. Domani intanto sarà a Roma alla convenzione del Pd.

Proprio ieri Renzi aveva nuovamente attaccato D’Alema: «Era convito che tra gli iscritti avrebbe vinto lui, ossia Cuperlo. Ha detto che sono ignorante e superficiale, quindi non solo ha perso ma ha perso da un ignorante e superficiale. E’ normale che sia arrabbiato. D’Alema è candidato per Cuperlo, è un importante dirigente del Pse, i tentativi di mettermi contro di lui non funzionano. Io non sono preoccupato di cosa fa D’Alema ma di cosa fanno gli italiani».

E sempre ieri il sindaco aveva annunciato «se l’8 dicembre vinciamo noi, se accade, andiamo dal Governo con un elenco di questioni e ci mettiamo d’accordo sul fare o non fare. Abbiamo detto che si elimina il Senato, che non si vota più per le province, ho detto cosa fare del Cnel, della Corte costituzionale».

d'alema, Governo, matteo renzi, pd, primarie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080