Si era avvelenata con i medicinali, salvata dalla Polizia

Carrara, il marito la picchia e lei tenta il suicidio

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
La donna è stata salvata dalla Polizia

La donna è stata salvata dalla Polizia

MASSA CARRARA – Potremmo parlare di un femminicidio indotto. La storia arriva da Carrara e fa rabbrividire, pensando, la prostrazione fisica e morale subita dalla donna protagonista della vicenda di cronaca.

Si era avvelenata con i medicinali, voleva farla finita dopo essere stata picchiata dal marito ma è stata salvata dalla polizia che l’ha localizzata grazie al suo telefono cellulare. Ora è ricoverata in ospedale, in stato di choc, ma non è in pericolo di vita. Due giorni fa la coppia era stata convocata in commissariato perché la donna era stata colpita al volto dal marito durante un litigio. La moglie però non ha voluto sporgere querela.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.