L'istituto di credito cooperativo si espande in Toscana

Banca di Cambiano apre a San Miniato e guarda a Firenze

di Redazione - - Focus

La Banca di Cambiano si espande

La Banca di Cambiano si espande

PISA – È la filiale numero 33 della Banca di Credito Cooperativo di Cambiano quella inaugurata a San Miniato in provincia di Pisa. E già si guarda in prospettiva alla numero 34, il prossimo sportello che sarà aperto a Firenze (il quinto nel capoluogo toscano) presso Villa Fagan, in viale Gramsci all’angolo con via Benedetto Varchi, entro la prossima primavera. Una scadenza importante perché in quel periodo la banca celebrerà i suoi 130 anni dalla sua fondazione.

La nuova agenzia di San Miniato si trova in via Tosco Romagnola 599, telefono 0571.42536. È aperta dalle 8,35 alle 13,30, compreso il sabato dalle 9 alle 12.

Gianluca Bertini, Francesco Bosio e Paolo Regini

Gianluca Bertini, Francesco Bosio e Paolo Regini

Il presidente della Banca di Cambiano Paolo Regini e il direttore generale Francesco Bosio hanno tagliato il nastro alla presenza dell’assessore al Bilancio del Comune di San Miniato Gianluca Bertini e del parroco Don Luciano Niccolai che ha dato la benedizione ai locali e all’inizio dell’attività.

La Banca di Cambiano, il più antico istituto di credito cooperativo operante in Italia fino dal 1884, è presente attualmente nelle province di Firenze, Siena e Pisa, fortemente legata al territorio in particolare dell’empolese e della Valdelsa, ma con obiettivi di costante crescita.

 

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: