Nei quarti di finale i viola sfideranno il Parma

«Torneo di Viareggio», Fiorentina debutta bene: 3-1 al Livorno

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

La Fiorentina Primavera (da www.violachannel.tv)

La Fiorentina Primavera (da www.violachannel.tv)

VIAREGGIO. La Fiorentina vince contro il Livorno all’esordio nel Torneo di Viareggio e, complice la nuova formula della manifestazione che la vedeva entrare in scena solo nella seconda settimana, è già ai quarti di finale, dove troverà il Parma che lo scorso anno eliminò la squadra di Semplici. La partita è in programma giovedì.

LO SVANTAGGIO. Il derby contro il Livorno è stato giocato a Viareggio nonostante le condizioni meteo non certo ideali che ieri avevano fatto pensare anche a un cambiamento di sede per questo match. Reduce dall’impresa in Coppa Italia dove ha conquistato il diritto a giocare la finale con la Lazio, i giovani viola sono tra i favoriti anche al Viareggio ma l’avvio di gara è favorevole alla squadra amaranto che al 16′, a sorpresa, passa in vantaggio grazie a Bruzzi.

REAZIONE. I ragazzi di Semplici però reagiscono immediatamente e dopo appena 3 minuti c’è l’episodio chiave per la qualificazione. Gondo conquista infatti un rigore che poi trasforma: 1-1 simultaneo a parte, nell’occasione viene anche espulso un difensore del Livorno (Stoppini) per fallo da ultimo uomo.

RIPRESA. Il primo tempo termina in parità ma inizio ripresa, il Livorno potrebbe ancora passare: ci vuole tutta la bravura del portiere Lezzerini che dice di no a Biasci. Scampato il pericolo, la Fiorentina al 10′ passa in vantaggio grazie a Berardi che sugli sviluppi di un calcio d’angolo anticipa tutti di testa e porta i suoi avanti.

SICUREZZA. Il gol del 3-1, quello della sicurezza, arriva al 29′ per merito di Bangu che approfitta di un errore collettivo della difesa amaranto. Poi gli uomini di Semplici potrebbero anche dilagare con Peralta che conquista il secondo rigore della giornata ma, dal dischetto, si fa ipnotizzare da Cipriani. Ma per il Livorno non c’è più tempo per reagire: la vittoria e il conseguente approdo ai quarti, per la Fiorentina, è in cassaforte.

SEMPLICI. Queste le parole del tecnico viola Leonardo Semplici a fine gara. «Sono soddisfatto: siamo partiti bene e non era facile entrare in corsa in questo torneo. Nelle partite secche possiamo sbagliare poco. Ora c’è il Parma che è un po’ la nostra bestia nera. Ma vogliamo vendicare la sconfitta ai rigori patita nella scorsa edizione».

 

 

Tag:, ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: