Fiorentina, la carica dei 30mila: «Il più grande esodo della storia viola» (AUDIO)

Domani la protesta dei tifosi viola conto la classe arbitrale
Circa 30 mila tifosi viola saranno a Roma per Fiorentina-Napoli
Circa 30 mila tifosi viola saranno a Roma per Fiorentina-Napoli

FIRENZE. Alla fine saranno quasi 30.000. Ventisei, ventisette, ventottomila: il numero preciso conta poco. Partono tutti alla volta dell’Olimpico  con il cuore gonfio di speranza. Prima di colorare lo stadio con una coreografia al solito top secret (ma che richiamerà la storia di Firenze) e poi di tornare a Firenze festeggiando la vittoria della Coppa Italia, magari fino a tarda notte insieme alla squadra che arriverà a Campo di Marte intorno alle 2.

PULLMAN. Molti dei tifosi partiranno in pullman: sono 200 i torpedoni che invaderanno l’autostrada, di cui 165 in partenza da Campo di Marte. Dieci bus alla volta partiranno ogni dieci minuti. Il primo muoverà verso Roma alle 12.30, via via tutti gli altri per approdare nella Capitale dalle 16.30 in poi: arrivare prima sarebbe inutile per questioni di sicurezza. 

AUTO. Mentre poca gente si muoverò in treno, è invece considerevole il numero di coloro che hanno scelto l’auto  o mezzi privati: circa 15mila. Per tutti sarà prioritario  fare attenzione ai parcheggi riservati ai tifosi viola:  dovranno avvicinarsi alla Capitale attraverso i caselli Autostradali A1 Roma Nord (con sosta presso l’area di servizio Feronia Ovest) e A12 Torrimpietra-Aurelia. Poi la tifoseria viola a bordo della auto verrà instradata verso le aree di sosta di Piazzale Clodio e nell’area adiacente alla stazione metro Cipro, da dove raggiungeranno l’impianto sportivo con navette ATAC opportunamente predisposte. Chi volesse può raggiungere l’Olimpico anche a piedi, ma la distanza è notevole, circa tre chilometri e mezzo.

PUCCI. «Abbiamo visto grande partecipazione da parte dei tifosi e di tutti i violaclub. Sarà l’esodo più grande della storia viola. Vorrei ringraziare chi ha lavorato, talvolta anche di notte per stampare i biglietti, per mettere a punto tutti i dettagli organizzativi. Ora tocca agli undici che andranno in campo, speriamo che sia innanzitutto una bella festa di sport» ha dichiarato il numero uno dell’Accvc, Filippo Pucci nelle ultime ore. 

FIDUCIA.  In città l’aria è elettrica da giorni: chi resta si radunerà al maxischermo che sarà allestito alla Stazione Leopolda, ma anche in abitazioni private, tutti pronti poi a scendere in piazza se le cose andranno per il meglio. E la gente, come si sente nel file audio, è fiduciosa. Desiderosa solo di dare sfogo alla propria gioia repressa per troppi anni.

Fiorentina, napoli, tifosi


Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080