Aveva 87 anni. Funerali lunedì 5 maggio alle 11

Firenze: addio a Marcello Giannini, mitico giornalista Rai e voce della Fiorentina

Marcello Giannini, se n'è andato a 87 anni
Marcello Giannini, se n’è andato a 87 anni

FIRENZE – Lutto nel mondo del giornalismo. Alle 14,30 di oggi, 2 maggio, se n’ è andato  Marcello Giannini, per molti anni redattore capo della Rai di Firenze. Avrebbe compiuto 87 anni il 5 maggio. E’ passato alla storia per aver dato, in maniera rocambolesca, la notizia dell’alluvione di Firenze, il 4 novembre 1966: per convincere gli scettici dirigenti radiotelevisivi della catastrofe dovette mettere il microfono fuori dalla finestra della sede che allora era in piazza Santa Maria Maggiore, ossia quasi a metà strada fra la Stazione di Santa Maria Novella e il Duomo.

Giannini, che fu anche consigliere comunale di Firenze fra il 1980 e il 1985 (eletto come indipendente nelle liste della Dc) era notissimo anche come volto di “Novantesimo minuto”. Memorabili le sua telecronache sulla Fiorentina. Della quale raccontò anche lo scudetto del 1968-69.

Giannini era ricoverato da giorni all’ospedale fiorentino di Ponte a Niccheri. Sarà sepolto nel cimitero della Misericordia di Lastra a Signa, dove, da settembre 2013, riposa sua moglie Agnese. Era stata lei a scegliere il cimitero di Lastra a Signa, comune al quale era particolarmente legata per aver insegnato per tanti nni nella scuola elementare di Santa Maria a Castagnolo. I funerali di Marcello Giannini si svolgeranno lunedì 5 maggio alle 11 nella chiesa dei Santi Fiorentini, in via Cento Stelle a Firenze. Da sabato pomeriggio 3 maggio sarà aperta la camera ardente.

 

alluvione 1966, Fiorentina, Rai

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080