Gol di Thiago Silva, David Luiz e James Rodriguez su rigore

Mondiali 2014, Brasile in semifinale con la Germania. Colombia battuta: 2-1. Asta da 50 milioni per Cuadrado

di Paulo Soares - - Sport

Stampa Stampa
Brasile-Colombia, esultanza dei verdeoro dopo il gol di Thiago Silva

Brasile-Colombia, esultanza dei verdeoro dopo il gol di Thiago Silva

FORTALEZA – Sospiro di sollievo per 200 milioni di brasiliani. La Seleçao sfodera una partita finalmente convincente e batte 2-1 la Colombia approdando alla semifinale del Mondiale 2014 dove incontrerà la Germania, vittoriosa per 1-0 sulla Francia (gol di Hummels al 13’).

A differenza delle altre partite fin qui giocate, il Brasile contro la Colombia ha preso in mano le redini del gioco fin dall’inizio, costringendo i Cafeteros a una difesa che si è fatta a tratti perfino affannosa. Fino a trovare il gol al 7’ con Thiago Silva, capace d’insinuarsi in mezzo alla difesa colombiana e di battere, con il ginocchio, il portiere Ospina. Raddoppio brasiliano al 24’ del secondo tempo con  David Luiz. La Colombia accorcia le distanze al 33’ su rigore trasformato da James Rodriguez.

Da quel momento fiato sospeso dei tifosi brasiliani fino al 95’, cioè dopo ‘ 5’ di recupero concessi dall’arbitro. Quindi l’esplosione di gioia per la qualificazione alla semifinale con la Germania. Che sarà, in sostanza una rivincita della finale mondiale del 2002 in Giappone e Corea, vinta dal Brasile con i gol di Ronaldo.

Da oggi, con l’eliminazione della Colombia, comincia l’asta per Cuadrado che metterà a dura prova la resistenza di Andrea Della Valle. Van Gaal, tecnico dell’Olanda destinato alla panchina del Manchester United, ha parlato di una cifra astronomica: ben 50 milioni di euro per avere Cudarado. La Fiorentina difficilmente potrebbe dire di no se l’offerta dovesse materializzarsi. In corsa per Cuadrado restano anche Barcellona e Bayern  Monaco. Per il giocatore sarebbero pronti contratti da 3-4 milioni di euro l’anno, contro il milione e 200 mila percepito a Firenze.

Tag:, , , , ,

Paulo Soares

Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Commenti (3)

  • Fulvio

    |

    C’è un errore , forse di battitura, è il Manchester United, non la sponda opposta, cioè Manchester City

    Rispondi

  • pierluigi

    |

    La prove del Brasile è stata convincente e si merita la vittoria; da criticare il comportamento dell’arbitro che non ha fischiato abbastanza, considerato che il gioco attuale si avvicina sempre più alla rudezza del calcio in costume fiorentino. La ginocchiata alla schiena su Neymar è stata troppo violenta. Riguardo a Quadrado, con la sua scialba prestazione ha dimostrato di avere dei modesti attributi, ovvero più fumo che arrosto. Se offrono 50 milioni di euro datelo pure…………………

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.