Skip to main content

Firenze, movida in Santo Spirito: più controlli e ordinanza antialcol

movida
Anche questa è movida

FIRENZE – Più controlli in Santo Spirito. Verrà esteso anche a questa piazza il modulo in atto a Sant’Ambrogio e Santa Croce dove sono presenti due pattuglie fisse di forze di polizia. A partire dal prossimo fine settimana, a Santo Spirito saranno operative due squadre di vigili urbani. Lo ha deciso il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica riunito a palazzo Medici Riccardi. Al tavolo, presieduto dal prefetto Lugi Varratta, sedevano i responsabili provinciali delle forze dell’ordine, il sindaco Dario Nardella e l’assessore Giovanni Bettarini accompagnato dal comandante della polizia municipale. Si è parlato di movida fiorentina con particolare riguardo alla situazione venutasi a creare nelle ultime settimane in piazza Santo Spirito, caratterizzata in particolare da vendita abusiva di bevande, musica a tutto volume e difficoltà a pulire con gli idranti il sagrato della chiesa perché invaso di gente fino a tarda notte. Un quadro che ha spinto Varratta a calibrare un nuovo intervento nella zona per ripristinare quelle condizioni di vivibilità che hanno caratterizzato la piazza fino ad agosto. Stasera quindi il comitato ha rifatto il punto e ha stabilito una ridistribuzione delle forze di polizia in campo, aumentando la presenza dei vigili urbani su Santo Spirito, con due pattuglie fisse dalle 22 alle 4 di notte, nei giorni di giovedì, venerdì e sabato (a partire da giovedì 4 settembre).

Si è discusso inoltre del protocollo d’intesa per la notte, che è pronto e verrà siglato in Prefettura martedì prossimo, accompagnato anche da ordinanze anti-alcol che riguarderanno sia la vendita per asporto di alcolici, sia provvedimenti contro gli alcol-tour e tutte le forme di promozione alcolica che incidono sulla sicurezza e sulla salute delle persone. Non sono certo grossi passi in avanti, ma si tratta di un problema che deve essere risolto in primis da Comune e esercenti, e non scaricato sulle sole Forze dell’ordine.

prefetto, santo spirito, Sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741