Il percorso e le prove speciali

Automobilismo: il rally di Reggello partirà da piazzale Michelangelo. Strade chiuse anche a Firenze

di Redazione - - Sport

Il rally di Reggello

Il rally di Reggello

REGGELLO – Mancano pochi giorni alla partenza del Rally di Reggello e del Valdarno Fiorentino e per il Rally Reggello storico Città dell’olio. Il via sabato 6 settembre alle 17.30, da piazzale Michelangelo, a Firenze. Si preannuncia lo spettacolo di un rally fra Firenze e Reggello; ma anche gli inevitabili disagi dovuti alla chiusura delle strade.

Il percorso sarà lungo 358 chilometri complessivi, con otto prove speciali diurne e notturne. L’iniziativa voluta dalla Reggello Motorsport nasce nel 2008, quando il primo rally contribuì a raccogliere fondi per la ricostruzione di una scuola nelle vicinanze de L’Aquila, appena colpita dal terremoto. Ecco la mappa delle strade che saranno percorse dai piloti e che resteranno chiuse al traffico.

Prove speciali  2-5 Reggello – Archimede. Il percorso è compreso tra Ponte all’olivo (S.c. Castellina), Cancelli, S. Agata, loc. Masini, Bonsi, ponte la Romola, I Graffi, Casanardo, Pietrapiana, Saltino e sarà chiuso: sabato 6 settembre dalle 20 alle 24 e domenica 7 settembre dalle 10 alle 13. Sarà possibile raggiungere Vallombrosa percorrendo la S.P. 85 dalla frazione di Tosi.

Prova speciale 8 Sant’Agata – «Giusti e Torricelli» con arrivo anticipato a Pietrapiana. Il percorso compreso da Ponte all’Olivo (S.c. Castellina), Cancelli, S. Agata, loc. Masini, Bonsi, Ponte la Romola, I Graffi, Casanardo sarà chiuso ed interdetto alla circolazione domenica 7 settembre dalle 15,30 alle 18,30. Anche in questo caso Vallombrosa sarà raggiungibile percorrendo la S.p. 85 dalla frazione di Tosi.

Prova speciale 3-6 Pian di Scò – «Fashion valley». Il percorso compreso tra piazza Santa Maria a Scò in direzione Reggello (S.p. 17 Setteponti) fino al ponte nuovo di Reggello sarà chiuso ed interdetto alla circolazione: sabato 6 settembre dalle 21.20 alle 1 del 7 settembre e sempre domenica 7 settembre dalle 13 alle 16.

Tutti gli orari di fine chiusura strade sono comunque vincolati al passaggio dell’ultima vettura in gara. «Il Rally di Reggello – afferma il sindaco Cristiano Benucci – si è affermato in questi anni come una tra le manifestazioni più importanti del nostro territorio, raggiungendo rilevanza di livello nazionale. Come lo scorso anno la settima edizione prenderà il via dalla cornice suggestiva di piazzale Michelangelo a Firenze, come ideale congiunzione tra il nostro territorio reggellese e la città. Durante le varie prove della manifestazione avremo modo di far conoscere il nostro territorio con le sue particolari bellezze e le sue grandi potenzialità».

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.