Skip to main content
Gesto di umanità della Polfer di Santa Maria Novella

Firenze, arrestato a Santa Maria Novella: era evaso dai domiciliari per andare in vacanza con la fidanzata

Gesto di umanità della Polfer di Santa Maria NovellaFIRENZE – Aveva deciso di venire in vacanza a Firenze con la fidanzata, ma è stato arrestato: doveva essere agli arresti domiciliari nella sua casa di Napoli. A bloccarlo sono stati gli agenti della polizia ferroviaria, durante un controllo alla stazione Santa Maria Novella di Firenze.

L’uomo, 37 anni, accusato di furto, da due giorni aveva fatto perdere le sue tracce allontanandosi da Napoli. Nel suo trolley gli agenti hanno trovato un grosso cacciavite. Anche la fidanzata era già conosciuta alle forze dell’ordine per furti. Stamani si è svolto il processo per direttissima: l’uomo è stato condannato a un anno e tre mesi di reclusione, con la sostituzione degli arresti domiciliari in custodia cautelare in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741