Subentra al generale Mosca che va a Roma

Carabinieri, cambia il comandante della Toscana: arriva Saltalamacchia

di Redazione - - Cronaca

I generali Emanuele Saltalamacchia e Alberto Mosca

I generali Emanuele Saltalamacchia e Alberto Mosca

FIRENZE – Imminente cambio al vertice della Legione Carabinieri Toscana. Dal prossimo 5 novembre il nuovo comandante sarà il generale di brigata Emanuele Saltalamacchia, 58 anni di Roma. Subentra al generale di brigata Alberto Mosca, 57 anni originario di Sabaudia (Latina) e a Firenze dal settembre 2012, chiamato a Roma a comandare la Legione Allievi Carabinieri, da cui dipendono cinque scuole di formazione per carabinieri e appuntati dell’Arma a Roma, Torino, Campobasso, Reggio Calabria e Iglesias.

Per il generale Saltalamacchia, attuale capo del 5° reparto «Relazioni esterne e Comunicazione» del Comando Generale a Roma, è un ritorno a Firenze, dove è molto conosciuto per essere stato comandante provinciale, con il grado di colonnello, dall’Ottobre 2008 fino al settembre 2012.

Il passaggio di comando alla Legione Toscana tra i due alti ufficiali avverrà mercoledì 5 novembre alle 10 presso la caserma Baldissera a Firenze.

[SAdd]

 

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: