Firenze, scoprono ladri in casa e vengono aggrediti

La volante della Polizia è stata allerta dai residenti dell zona

La volante della Polizia è stata allerta dai residenti dell zona

FIRENZE – Mentre rientravano a casa hanno scoperto che c’era un ladro che stava cercando di scappare da una finestra. È successo ieri sera, sabato 15 novembre, poco dopo le 18.30 in via Cardinal Leopoldo, una strada residenziale e tranquilla poco sopra il piazzale di Porta Romana.

I proprietari dell’appartamento, una coppia di coniugi sessantenni entrambi medici, hanno tentato di bloccarlo, ma sono stati aggrediti a pugni e calci da parte del ladro, aiutato da due complici all’esterno dell’edificio, che probabilmente facevano da palo. La coppia, visibilmente sotto choc, è stata medicata in ospedale e quindi dimessa. Le ferite riportate non sono gravi.

Dopo l’aggressione i tre sono fuggiti. Si tratterebbe di soggetti probabilmente magrebini, che sono scappati in direzione di via Senese. Uno di loro potrebbe essere rimasto contuso perché sembra sia stato visto allontanarsi zoppicando. Immediato l’intervento della polizia, con alcune volanti del 113 che hanno perlustrato a lungo la zona, ma nel frattempo i ladri avevano fatto perdere le loro tracce, approfittando anche del buio. È in corso la stima di quanto sia stato portato via dall’appartamento dei due medici, che sarebbe stato messo a soqquadro.

furto, Polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080